UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Bergsson nuovo presidente in Islanda

L'ex difensore dell'Islanda Guðni Bergsson è il nuovo presidente della Federcalcio islandese (KSÍ), e spera di proseguire nei progressi che hanno portato il calcio del paese a fare enormi passi in avanti negli ultimi anni.

Il presidente della Federcalcio islandese (KSÍ) Guðni Bergsson
Il presidente della Federcalcio islandese (KSÍ) Guðni Bergsson ©KSÍ

L'ex difensore di Tottenham e Bolton Wanderers Guðni Bergsson è stato eletto nuovo presidente della Federcalcio islandese (KSÍ) al congresso annuale della federazione.

Il 51enne ha collezionato 80 presenze nell'Islanda tra il 1984 e il 2003 e succede a Geir Thorsteinsson, che lascia dopo 10 anni che hanno visto il calcio islandese fare grandi progressi, culminati con la prima partecipazione assoluta a un torneo finale EURO, e il posto ai quarti di finale.

Anche la nazionale femminile si è qualificata per UEFA Women's EURO 2017 in Olanda. "Il calcio femminile ha fatto passi da gigante - ha dichiarato Bergsson -. Il mio obiettivo nella KSÍ è supportare la squadra con ambizione e sincero interesse, per far crescere ulteriormente il calcio femminile". Il nuovo presidente ha anche detto che la costruzione di un nuovo stadio nazionale sarà tra le priorità della KSÍ.