UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Mutko eletto in Russia

Vitaly Mutko è stato eletto presidente della Federcalcio russa (RFS) - è la seconda volta che ricopre questo incarico.

Il nuovo presidente della federcalcio russa Vitaly Mutko
Il nuovo presidente della federcalcio russa Vitaly Mutko ©RFS/Mikhail Shapaev

In occasione di una conferenza straordinaria a Mosca, Vitaly Mutko è stato eletto presidente della Federcalcio russa (RFS) per la seconda volta, avendo ricoperto il ruolo già dal 2005 al 2009.

Mutko è stato eletto all’unanimità e rimarrà in carica per un anno, quindi la durata del mandato tornerà a essere di quattro anni. "Oggi è un giorno molto importante per me. È la seconda volta che mi candido davanti ai delegati della conferenza federale”, ha commentato, aggiungendo che non vede l’ora di riprendere i lavori.

Vitaly Mutko si è laureato in ingegneria nautica a Leningrado nel 1987. Nel 1999 si è laureato in giurisprudenza all'Università Statale di San Pietroburgo e successivamente ha conseguito un dottorato in economia. Nel 2008 è stato nominato ministro dello sport in Russia.

Inoltre, è stato presidente dell’FC Zenit (1997-2003) e della Premier League russa dal 2001 al 2003. Attualmente, Mutko è anche membro europeo del Comitato Esecutivo FIFA.