Al Jeunesse Esch la Coppa di Lussemburgo

Sanel Ibrahimović ha regalato all'AS Jeunesse Esch la sua 13esima Coppa di Lussemburgo grazie alla vittoria per 2-1 contro l 'FC Differdange 03.

Lo Stadio Josy Barthel
Lo Stadio Josy Barthel ©Getty Images

Sanel Ibrahimović ha regalato all'AS Jeunesse Esch la sua 13esima Coppa di Lussemburgo grazie alla vittoria per 2-1 contro l 'FC Differdange 03.

Era da 28 anni che le due squadre non si incontravano in finale di coppa e dopo un inizio equilibrato Ibrahimović ha dato una delusione ai tifosi del Differdange allo Stade Josy Barthe segnando due gol in due minuti a metà del primo tempo.

Il Differdange però ha reagito mettendo pressione agli avversari e dopo aver creato un paio di buone opportunità ha raccolto i frutti quando al 37' minuto Geoffrey Franzoni ha trasformato un calcio di rigore.

Il Differdange si è portato in avanti anche dopo l'intervallo, alla ricerca del gol del pareggio. Omar Er Rafik ha avuto le occasioni migliori a dieci minuti dal termine, ma è stato fermato dal portiere del Jeunesse Marc Oberweis. Dopo un finale emozionante l'Esch ha potuto festeggiare la prima vittoria in coppa dal 2000 - accederà così al primo turno preliminare di UEFA Europa League.