Nuovo stadio per il Maccabi Haifa

"Dopo anni di lavoro, finalmente abbiamo una nuova casa", ha dichiarato il presidente del Maccabi Haifa Yaakov Shahar in occasione della prima gara all'Haifa International Stadium, alla quale hanno assistito 30.000 spettatori.

Hen Ezra ha segnato il primo gol nella storia dell'Haifa International Stadium
Hen Ezra ha segnato il primo gol nella storia dell'Haifa International Stadium ©Reuven Cohen/Maccabi Haifa FC

Lunedì sera il centrocampista Hen Ezra ha segnato il primo gol nel nuovo Haifa International Stadium e il Maccabi Haifa FC si è imposto 4-2 contro il Bnei Sakhnin FC nella gara inaugurale del nuovo impianto, davanti a 30.000 spettatori entusiasti.

Lo stadio ospiterà anche le gare dell'Hapoel Haifa FC, ma è stato il presidente del Maccabi Haifa Yaakov Shahar ad avere l'opportunità di dare il benvenuto ai primi tifosi, dichiarando: "Dopo anni di lavoro, finalmente abbiamo una nuova casa". Il tecnico Aleksandar Stanojević ha aggiunto: "I tifosi hanno vissuto un'emozione speciale e ci hanno dato una grande carica. Spero che il pubblico sia così numeroso anche alla prossima partita. 

Il Maccabi Haifa ha già venduto 15.000 abbonamenti, un record, per la prima stagione che il club giocherà lontano dal Kiryat Eliezer Stadium dopo 59 anni. Inaugurato nel 1955, l'impianto venne donato al club dall'Italian Labour Union ed è stato teatro di 12 trionfi del Maccabi Haifa nel campionato israeliano, oltre che di quello vinto nel 1998/99 dall'Hapoel Haifa.