UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Il Maccabi Tel-Aviv a Óscar García

I campioni di Israele del Maccabi Tel-Aviv hanno sostituito il tecnico Paulo Sousa, trasferitosi al Basilea, richiamando Óscar García con contratto biennale.

Óscar García è tornato sulla panchina del Maccabi Tel-Aviv
Óscar García è tornato sulla panchina del Maccabi Tel-Aviv ©Maccabi Tel-Aviv FC

Il Maccabi Tel-Aviv FC ha sostituito il partente Paulo Sousa richiamando in panchina Óscar García, che ha firmato un contratto biennale.

Óscar García aveva conquistato il titolo israeliano 2012/13 nella sua unica stagione alla guida del club, prima di trasferirsi al Brighton & Hove Albion FC. Dimessosi il mese scorso dopo aver mancato la promozione in Premier League, è stato richiamato dal Maccabi per sostituire Paulo Sousa dopo l'approdo del portoghese sulla panchina dell'FC Basel 1893.

In una recente intervista con la radio israeliana, il 41enne ex allenatore delle giovanili dell'FC Barcelona aveva dichiarato: "Ho due case, una è in Spagna, l'altra è il Maccabi Tel-Aviv. Amo il club e ricordo con piacere la mia esperienza in panchina. Anche la mia famiglia ama Israele e a me manca il calore dei suoi tifosi".

Il Maccabi, che la scorsa stagione ha conquistato il titolo israeliano con 16 punti di margine, si radunerà il 15 giugno in vista della partecipazione al secondo turno preliminare di UEFA Champions League.