Il Kiryat Shmona vince la coppa

L'Hapoel Kiryat Shmona FC vince la Coppa di Israele per la prima volta nella sua storia grazie al gol nei supplementari di Ahmed Abed contro il Maccabi Netanya FC.

L'Hapoel Kiryat Shmona solleva la coppa
L'Hapoel Kiryat Shmona solleva la coppa ©Israel Football Association

L'Hapoel Kiryat Shmona FC vince la Coppa di Israele per la prima volta nella sua storia grazie al gol nei supplementari di Ahmed Abed contro il Maccabi Netanya FC, squadra di seconda divisione.

La coppa nazionale era l'unico trofeo che mancava nella bacheca del Kiryat Shmona dopo il campionato vinto due anni fa e altre quattro coppe conquistate dalla fondazione nel 2000. La squadra parteciperà al secondo turno preliminare di UEFA Europa League.

Poche le occasioni per le due squadre nei 90 minuti regolamentari. Nei supplementari il Kiryat Shmona ha bisogno di appena sette minuti per passare in vantaggio. Roei Kehat pesca Abed e l'attaccante batte Ohad Levita con un secco rasoterra. Il Maccabi Netanya non finisce però la stagione a mani vuote avendo ottenuto la promozione nella massima serie.

"E' stata dura - ha detto il giovane tecnico Barak Bakahr -. Non è mai facile giocare da favoriti. Il tempo passava velocemente e non volevo andare ai rigori. Voglio talmente bene ai miei giocatori che prima della partita avevo detto loro che avrei apprezzato il loro sforzo a prescindere dal risultato".