Wolfsburg a un passo dal titolo

Bundesliga: Con una tripletta di Edin Džeko, il Wolfsburg batte l'Hannover per 5-0 e si porta a soli tre punti dalla vittoria del campionato a una giornata dal termine.

Edin Džeko (Wolfsburg)
Edin Džeko (Wolfsburg) ©Getty Images

Con una tripletta di Edin Džeko, il VfL Wolfsburg batte l'Hannover 96 per 5-0 e compie un passo importantissimo verso il primo titolo in Bundesliga, anche grazie al favorevole 2-2 tra TSG 1899 Hoffenheim e FC Bayern München.

Calendario e risultati
Classifica

Doppietta di Grafite 
L'inarrestabile Džeko mette a segno la seconda tripletta in quattro partite (la nona stagionale) al 14',53' e 80' e si piazza al secondo posto nella classifica marcatori dietro al compagno Grafite, a sua volta in gol al 33' e al 36'. Il Wolfsburg, che ha due punti di vantaggio sui campioni in carica, potrà suggellare il primo posto con una vittoria sul Werder Bremen nell'ultima gara di sabato prossimo.

Ostacolo Hoffenheim
Il Bayern, che ha bisogno di una vittoria per mantenere il passo sulla prima in classifica, sblocca la marcature con Franck Ribéry al 16', ma l'Hoffenheim rimonta con Demba Ba (21') e Carlos Eduardo (29'). Nonostante il pareggio di Luca Toni poco prima dell'intervallo, gli ospiti  non riescono a trovare la vittoria. Di conseguenza, la formazione bavarese si trova a pari punti con il VfB Stuttgart, protagonista dell'ottava vittoria in nove gare grazie un 2-0 sull'FC Energie Cottbus. L'Hertha BSC Berlin esce definitivamente dalla lotta per il titolo con uno 0-0 contro l'FC Schalke 04.

Zona retrocessione
L'Hamburger SV, che scende al sesto posto e rinuncia a un posto in UEFA Europa League dopo la sconfitta per 1-0 contro l'1. FC Köln, viene scavalcato dal BV Borussia Dortmund, vincitore sul DSC Arminia Bielefeld per 6-0. In coda, il Karlsruher SC continua a sperare nella salvezza con un 3-1 sul Werder Brema, che gli permette di scavalcare di un punto l'Arminia. Il VfL Borussia Mönchengladbach, 15esimo, non è ancora fuori pericolo a causa della sconfitta per 5-0 contro il Bayer 04 Leverkusen. Si salva invece l'Eintracht Frankfurt nonostante il 2-0 subito contro il VfL Bochum 1848.