Petit lascia il Benfica

Il centrocampista ha ringraziato il club portoghese per sei "incredibili anni" passati insieme e ha deciso di provare l'avventura all'estero, con il Köln.

Petit è alla sua prima esperienza al'estero
Petit è alla sua prima esperienza al'estero ©Getty Images

Emozioni diverse
Petit dovrebbe firmare un contratto biennale con il Köln dopo aver passato le visite mediche. "Questa sarà la mia prima esperienza all'estero e non vedo l'ora di iniziarla", ha detto il 31enne. "E' stata davvero una buona offerta e ho chiesto al Benfica di poter andare. Ma voglio anche ringraziare il club per gli anni passati insieme". Petit si sottoporrà alle visite mediche a Colonia mercoledì.

Due campionati
Petit, il cui nome esteso è Armando Gonçalves Teixeira, ha giocato 148 partite della Liga con il Benfica, e ha vinto il titolo portoghese nel 2005. Ha vinto il campionato anche con il Boavista FC nel 2001 prima di trasferirsi a Lisbona l'estate successiva. Il Benfica avrà la prima opzione per il trasferimento del giocatore, che ha giocato 57 partite in nazionale, qualora dovesse decidere di tornare in Portogallo - e riceverà 3 milioni di euro se dovesse invece decidere di trasferirsi in un altro club.