La FA Cup è ancora dell'Arsenal

A Wembley i Gunners travolgono 4-0 l'Aston Villa e conquistano per la dodicesima volta il trofeo, bissando il successo dello scorso anno: sblocca Theo Walcott, poi vanno a segno Alexis Sánchez, Per Mertesacker e Olivier Giroud.

Theo Walcott festeggia dopo aver portato l'Arsenal FC in vantaggio nella finale di FA Cup contro lAston Villa FC
Theo Walcott festeggia dopo aver portato l'Arsenal FC in vantaggio nella finale di FA Cup contro lAston Villa FC ©Getty Images

L'Arsenal FC travolge 4-0 l'Aston Villa FC a Wembley e mette in bacheca per la dodicesima volta la FA Cup, un record.

Malgrado un netto predominio nel primo tempo, i Gunners sbloccano il risultato soltanto cinque minuti prima dell'intervallo grazie a un gran gol di Theo Walcott. Alexis Sánchez, Per Mertesacker e Olivier Giroud – quest'ultimo a segno sull'ultimo pallone della finale – arrotondano il risultato nella ripresa e regalano al manager Arsène Wenger il sesto successo nella competizione. L'alsaziano raggiunge l'ex allenatore del Villa, George Ramsay, in testa alla classifica di tutti i tempi.

Due dei goleador londinesi nel quinto successo di Wenger, contro l'Hull City AFC la scorsa stagione, sfiorano il gol nelle fasi iniziali. Prima un colpo di testa di Laurent Koscielny esalta i riflessi di Shay Given, prima che Aaron Ramsey calci sull'esterno della rete e successivamente alto.

Walcott si vede a sua volta respingere un tiro sulla linea da Kieran Richardson, ma poi il numero 14 dell'Arsenal porta in vantaggio i suoi al 40'. Il nazionale inglese non dà scampo al portiere avversario con un sinistro potente e preciso, dopo che Alexis Sánchez aveva fatto la torre di testa sul cross dello spagnolo Nacho Monreal dalla sinistra.

L'assist-man si trasforma in marcatore a inizio ripresa: il fuoriclasse cileno mette alle spalle di Given con una poderosa conclusione dai 25 metri che bacia la traversa e si insacca. Il portiere dell'Aston Villa è formidabile su Santi Cazorla pochi minuti dopo, ma deve inchinarsi successivamente al colpo di spalla di Mertesacker sugli sviluppi di corner.

Il gol di Giroud, entrato a gara iniziata, da distanza ravvicinata è la ciliegina sulla torta. L'Arsenal scavalca il Manchester United FC come numero di successi nella storia della FA Cup e fa festa.