Triplo Van Persie, il Man Utd fa 20

Grazie alla tripletta dell'attaccante olandese, i Red Devils battono 3-0 l'Aston Villa a Old Trafford e si laureano campioni d'Inghilterra, festeggiando il 20esimo titolo della loro storia.

Triplo Van Persie, il Man Utd fa 20
Triplo Van Persie, il Man Utd fa 20 ©Getty Images

A quattro giornate dalla fine del campionato inglese il Manchester United FC conquista il ventesimo titolo della sua storia – il 13esimo nell’era della Premier League – grazie al successo 3-0 contro l’Aston Villa FC all’Old Trafford.

La squadra di Sir Alex Ferguson non si è lasciata sfuggire l’occasione di vincere il titolo dopo la sconfitta 3-1 di ieri del Manchester City FC secondo in classifica sul campo del Tottenham Hotspur FC, mettendo subito in chiaro le proprie intenzioni con la tripletta firmata nel primo tempo da Robin van Persie. "Mi sento molto felice ma è strano - ha dichiarato l'olandese -. Ho dovuto aspettare così tanto per il mio primo titolo. E’ fantastico, semplicemente fantastico".

Questo è il ventesimo titolo e credo che lo abbiamo meritato. [Il tiro al volo] è stato uno dei gol più belli che ho realizzato ma oggi non importa davvero. Ora dobbiamo solo goderci questo momento".

Van Persie a fine gara ha ricevuto anche i complimenti di Sir Alex. "Sono felice per i giocatori, lo staff e i tifosi - ha dichiarato il tecnico dello United -. Abbiamo meritato questo titolo perché siamo stati i più costanti. [Il secondo gol di Van Persie] è candidato a gol più bello della stagione, forse addirittura del secolo".

"Il modo in cui ha colpito il pallone è stato davvero straordinario. [Van Persie] è stato incredibile questa sera. Dimentichiamo la passata stagione, la nostra costanza in questi 20 anni è stata assoluta. Ora godiamoci la festa".

Wayne Rooney ha aggiunto: "Lo abbiamo meritato. Quando perdi il titolo nel modo in cui è accaduto a noi lo scorso anno riprendersi è dura. Noi ci siamo riusciti, impegnandoci tutti insieme, e abbiamo fatto le cose nel migliore dei modi, chiudendo i conti già stasera".

Van Persie ha aperto le marcature al 2' da distanza ravvicinata e dopo aver raddoppiato in grande stile al 13' ha chiuso i conti al 33' su assist di Ryan Giggs, portando a 24 reti il suo bottino stagionale.

In avvio di ripresa l'olandese si trasforma anche in difensore respingendo un colpo di testa di Nathan Baker sulla linea e permettendo allo United di conservare i tre gol di vantaggio. L’Aston Villa fatica a far breccia nella risoluta difesa avversaria e la squadra di Sir Alex  sciupa diverse buone opportunità per il quarto gol, la più nitida con Shinji Kagawa che spara alto solo davanti a Guzan.

I Red Devils festeggiano comunque la quindicesima vittoria casalinga della stagione (su 17 gare) e si confermano così squadra più vincente del calcio inglese, conquistando il ventesimo titolo della loro storia; il Liverpool FC è invece fermo a diciotto.