Ultimo aggiornamento 28/08/2018 19:03CET
worldcup: Ucraina - Turchia Cartelle stampa

Qualificazioni europee - Stagione 2016/18Cartelle stampa

UcrainaUcrainaOSK Metalist Stadion - KharkivSabato, 2 settembre 2017
20.45CET (21.45 ora locale)
Gruppo I - Giornata 7
TurchiaTurchia
StampaX
Stampa tutte le sezioni
Seleziona una sezione
SPONSOR UFFICIALI QUALIFICAZIONI EUROPEE
  • Carlsberg
  • Continental
  • Hisense
  • Konami
  • Socar
  • Turkish Airlines
  • Wurth
  • Adidas
/insideuefa/mediaservices/presskits/worldcup/season=2018/round=2000717/day=7/session=3/match=2017857/library/_sidebar.html

Precedenti Solo questa sezione

Testa a Testa

Coppa del Mondo FIFA
DataTurnoPartitaRisultatoCittàMarcatori
06/10/2016Prel. (Gir.)Turchia - Ucraina2-2KonyaOzan Tufan 45+1, Hakan Çalhanoğlu 81 (R); Yarmolenko 24 (R), Kravets 27
Coppa del Mondo FIFA
DataTurnoPartitaRisultatoCittàMarcatori
07/09/2005Prel. (Gir.)Ucraina - Turchia0-1
KievTümer Metin 55
17/11/2004Prel. (Gir.)Turchia - Ucraina0-3
IstanbulGusev 9, Shevchenko 17, 88
 QualificazioniFase finaleTotale
In casaFuori casa  
GVPSGVPSGVPSGVPSRFGS
Totale
Ucraina10012110----7124711
Turchia20111100----7421117

Ultimo aggiornamento 05/07/2017 16:13CET

Rosa squadra Solo questa sezione

Ucraina - Rosa squadra
Stagione in corso
Qual.FF
No.GiocatoreNatoEtàClubDGGolGGol
Portieri
-Andriy Pyatov28/06/198433Shakhtar Donetsk - 6000
-Mykyta Shevchenko26/01/199324Shakhtar Donetsk - 0000
-Andriy Lunin11/02/199918Zorya - 0000
Difensori
-Olexandr Kucher22/10/198234Kayserispor*5000
-Mykola Morozyuk17/01/198829Dynamo Kyiv - 0000
-Serhiy Kryvtsov15/03/199126Shakhtar Donetsk - 0000
-Bohdan Butko13/01/199126Shakhtar Donetsk - 6000
-Ivan Ordets08/07/199225Shakhtar Donetsk*4000
-Yaroslav Rakitskiy03/08/198928Shakhtar DonetskS3000
-Eduard Sobol20/04/199522Slavia Praha - 5000
-Mykola Matviyenko02/05/199621Vorskla - 2000
Centrocampisti
-Yevhen Shakhov30/11/199026PAOK - 2000
-Taras Stepanenko08/08/198928Shakhtar Donetsk*6000
-Serhiy Sydorchuk02/05/199126Dynamo Kyiv - 3000
-Ruslan Malinovskiy04/05/199324Genk - 1000
-Viktor Kovalenko14/02/199621Shakhtar Donetsk*6000
-Viktor Tsygankov15/11/199719Dynamo Kyiv - 1000
-Maksym Malyshev24/12/199224Shakhtar Donetsk - 0000
-Volodymyr Shepeliev01/06/199720Dynamo Kyiv*1000
Attaccanti
-Yevhen Seleznyov20/07/198532Karabükspor - 2000
-Yevhen Konoplyanka29/09/198927Schalke*6100
-Andriy Yarmolenko23/10/198927Dortmund - 6300
-Artem Besedin31/03/199621Dynamo Kyiv - 2100
Allenatore
-Andriy Shevchenko29/09/197640 - 6000
Turchia - Rosa squadra
Stagione in corso
Qual.FF
No.GiocatoreNatoEtàClubDGGolGGol
Portieri
-Volkan Babacan11/08/198829İstanbul Başakşehir - 6000
-Harun Tekin17/06/198928Bursaspor - 0000
-Berke Özer25/05/200017Altınordu - 0000
Difensori
-Semih Kaya24/02/199126Sparta Praha - 0000
-Gökhan Gönül04/01/198532Beşiktaş - 3000
-İsmail Köybaşı10/07/198928Fenerbahçe - 3000
-Hasan Ali Kaldırım09/12/198927Fenerbahçe - 2000
-Ahmet Çalık26/02/199423Galatasaray - 2000
-Çağlar Söyüncü23/05/199621Freiburg - 1000
Centrocampisti
-Selçuk İnan10/02/198532Galatasaray*3000
-Mehmet Topal03/03/198631Fenerbahçe - 6000
-Emre Çolak20/05/199126Deportivo - 0000
-Oğuzhan Özyakup23/09/199224Beşiktaş - 2000
-Volkan Şen07/07/198730Fenerbahçe*6200
-Yunus Mallı24/02/199225Wolfsburg - 2000
-Olcay Şahan26/05/198730Trabzonspor*2000
-Ozan Tufan23/03/199522Fenerbahçe*4200
-Cengiz Ünder14/07/199720Roma - 2100
-Yusuf Yazıcı29/01/199720Trabzonspor - 1000
Attaccanti
-Burak Yılmaz15/07/198532Trabzonspor*2200
-Cenk Tosun07/06/199126Beşiktaş - 5200
-Enes Ünal10/05/199720Villarreal - 2000
-Emre Mor24/07/199720Celta - 5000
Allenatore
-Fatih Terim14/09/195363 - 6000

Ultimo aggiornamento 02/09/2017 00:46CET

Allenatori Solo questa sezione

Andriy Shevchenko

Data di nascita: 29 settembre 1976
Nazionalità: ucraina
Carriera da giocatore: FC Dynamo Kyiv (due volte), AC Milan (due volte), Chelsea FC
Carriera da allenatore: Ucraina (assistente), Ucraina

• Shevchenko ha riscosso subito grandi successi con la Dynamo Kiev, dove giocava fin da bambino, vincendo cinque campionati consecutivi e segnando 60 gol. Nel 1998/99 ha anche eguagliato il record di marcature in campionato, 18. La stessa stagione è stato capocannoniere in UEFA Champions League con 10 reti, aiutando la sua squadra a raggiungere le semifinali.

• Nel 1999 è passato al Milan e ha ripreso l'opera, laureandosi capocannoniere alla stagione dell'esordio (primo straniero a riuscirci) con 24 reti. Ha eguagliato la cifra la stagione successiva e nel 2003/04, stagione in cui i rossoneri hanno vinto lo scudetto. A dicembre 2004 si è aggiudicato il Pallone d'Oro e il sesto titolo di calciatore ucraino dell'anno.

• Nel 2003 ha vinto la UEFA Champions League con i rossoneri, segnando il rigore decisivo in finale contro la Juventus e concludendo positivamente una stagione segnata dagli infortuni. Tuttavia, ha sbagliato dal dischetto nella finale del 2005 contro il Liverpool FC.

• Nel 2006 ha lasciato il Milan con 127 gol in serie A e 38 in Europa, ma il trasferimento al Chelsea non ha funzionato e nel 2008/09 il giocatore è tornato a Milano in prestito, senza successo. Un anno dopo è passato a titolo permanente alla Dynamo.

• Miglior marcatore di sempre dell'Ucraina, "Scheva" ha raggiunto i quarti di finale di Coppa del Mondo FIFA 2006 e a ottobre 2010 è diventato diventato il primo giocatore del suo paese a raggiungere le 100 presenze in nazionale. La doppietta contro la Svezia a UEFA EURO 2012 è stata il suo canto del cigno con la maglia dell'Ucraina. Dopo una breve carriera in politica, è stato scelto come assistente dal Ct Mykhaylo Fomenko, diventando primo allenatore dopo UEFA EURO 2016.

https://it.uefa.comhttp://it.uefa.com/european-qualifiers/news/newsid=2400806.html#andriy+shevchenko

2018-08-28T18:03:05:734

Fatih Terim

Data di nascita: 4 settembre 1953
Nazionalità: turca
Carriera da giocatore: Adana Demirspor, Galatasaray AS
Carriera da allenatore: MKE Ankaragücü, Göztepe AŞ, Turchia Under-21, Turchia (tre volte), Galatasaray AS (tre volte), ACF Fiorentina, AC Milan

• Difensore centrale, Terim ha giocato con il Galatasaray per oltre un decennio e rappresentato la Turchia 51 volte, 32 da capitano. Ha iniziato ad allenare con l'MKE Ankaragücü e poi il Göztepe, prima di essere scelto come assistente del Ct della nazionale Sepp Piontek e assumere l'incarico di tecnico dell'Under 21 nel 1990.

• Nominato Ct della nazionale nel 1993, Terim ha ottenuto la qualificazione a EURO '96. I turchi persero tutte le partite giocate in Inghilterra, ma la sola presenza al torneo fu un grosso risultato - dato che l'ultima presenza internazionale della Turchia risaliva ai Mondiali FIFA del 1954.

• Dopo EURO '96 è tornato al Galatasaray, vincendo quattro titoli nazionali e la Coppa UEFA 2000. La Serie A lo ha poi chiamato e Terim ha allenato la AC Fiorentina e l'AC Milan prima di tornare di nuovo al Galatasaray, ma una serie di risultati deludenti lo ha portato ad un ritiro temporaneo nel 2004.

• Nominato commissario tecnico della Turchia nel 2005 in seguito ad un rimpasto ai vertici della federazione, Terim, noto come "L'imperatore" nel suo paese per le doti di condottiero, non è tuttavia riuscito a guidare la Turchia alla qualificazione nello spareggio per la Coppa del Mondo 2006 contro la Svizzera. Il successo è arrivato con UEFA EURO 2008, con Terim che ha guidato le Ay Yıldızlılar ('stelle crescenti') alle semifinali; si è però dimesso dopo che la nazionale non è riuscita a qualificarsi per il Mondiale FIFA 2010.

• E' tornato per la terza volta al Galatasaray nel maggio 2011 e alla sua prima stagione ha aiutato il club a vincere la prima Süper Lig in quattro anni. Ha ripetuto l'impresa nel 2013 guidando il Galatasaray fino ai quarti di finale di UEFA Champions League. Scelto come Ct della nazionale per la terza volta - part-time - nell'agosto 2013, ha lasciato il Galatasaray a settembre per assumere l'incarico a tempo pieno. Non è riuscito a portare la Turchia al Mondiale 2014 nonostante abbia vinto tre delle quattro partite di qualificazione giocate sotto la sua guida, ma ha centrato la qualificazione a UEFA EURO 2016. In Francia, tuttavia, non è andato oltre la fase a gironi.

https://it.uefa.comhttp://it.uefa.com/european-qualifiers/news/newsid=386250.html#fatih+terim

2018-08-28T18:03:05:734

Direttori di gara Solo questa sezione

Arbitro

Ultimo aggiornamento 31/08/2017 11:18CET

Dati sulla competizione Solo questa sezione

Il concept della Settimana del Calcio permetterà ai tifosi di tutto il mondo di godersi al meglio le Qualificazioni Europee – torneo che determinerà le rappresentanti UEFA ai Mondiali FIFA del 2018 in Russia.

Per le qualificazioni ai Mondiali FIFA del 2018, le squadre sono state divise in nove gironi da sei, con gare che si disputeranno in casa e in trasferta.

Le qualificazioni si terranno con il concept della 'Settimana del Calcio', introdotto in vista delle qualificazioni per UEFA EURO 2016 con partite in programma dal giovedì al martedì, si potranno così puntare i riflettori su più squadre durante il cammino verso la Russia. Inoltre, grazie alla Settimana del Calcio, almeno il 43% delle partite si giocherà durante il fine settimana, offrendo ai tifosi l'occasione di seguire tutto in televisione, negli stadi e su UEFA.com.

Gli orari saranno 18:00 e 20:45 per le gare di sabato e domenica e 20.45 per quelle di giovedì, venerdì, lunedì e martedì. In caso di due partite in una settimana, una squadra giocherà giovedì/domenica, venerdì/lunedì o sabato/martedì. In ogni giornata della Settimana del Calcio ci saranno dalle otto alle dieci partite.

Le nove vincitrici dei gironi si qualificheranno direttamente per la fase finale. Le otto migliori seconde giocheranno gli spareggi per decidere le ultime quattro qualificate.

Le 13 squadre qualificate si uniranno alla Russia, nazione ospitante, alla fase finale.

Come funzionano le qualificazioni

Le altre confederazioni hanno i seguenti posti per la fase finale a disposizione:

Africa: 5
Asia: 4,5
Nord America, Centrale e Caraibi: 3,5
Oceania: 0,5
Sud America: 4,5

http://it.uefa.comhttp://it.uefa.com/european-qualifiers/news/newsid=2400507.html#dati+sulla+competizione

2017-09-1T02:25:11:568

Formazioni partita per partita Solo questa sezione

Ucraina

  • Coppa del Mondo - Turno di qualificazione
Gruppo I - Classifica Girone
SquadraGVPSRFGSP.ti
Croazia3210817
Islanda3210637
Ucraina3120635
Turchia3021352
Finlandia3012351
Kosovo30121101
Giornata 1 (05/09/2016)
Ucraina 1-1 Islanda
0-1 Finnbogason 6, 1-1 Yarmolenko 41
Pyatov, Butko, Sobol, Kucher, Stepanenko, Yarmolenko, Konoplyanka, Sydorchuk (63 Zozulya), Kovalenko, Rakitskiy, Zinchenko (90 Shakhov)
  • Giornata 2 (06/10/2016)
    Turchia 2-2 Ucraina
    0-1 Yarmolenko 24 (R) , 0-2 Kravets 27, 1-2 Ozan Tufan 45+1, 2-2 Hakan Çalhanoğlu 81 (R)
    Pyatov, Butko, Sobol, Kucher, Stepanenko, Yarmolenko, Kovalenko, Konoplyanka (81 Petriak), Kravets (73 Zozulya), Ordets, Zinchenko (46 Sydorchuk)
  • Giornata 3 (09/10/2016)
    Ucraina 3-0 Kosovo
    1-0 Kravets 31, 2-0 Yarmolenko 81, 3-0 Rotan 87
    Pyatov, Butko, Sobol, Kucher, Stepanenko, Yarmolenko, Kovalenko, Konoplyanka (79 Karavaev), Kravets (84 Zozulya), Ordets, Zinchenko (63 Rotan)
  • Giornata 4 (12/11/2016)
    Ucraina-Finlandia
  • Giornata 5 (24/03/2017)
    Croazia-Ucraina
  • Giornata 6 (11/06/2017)
    Finlandia-Ucraina
  • Giornata 7 (02/09/2017)
    Ucraina-Turchia
  • Giornata 8 (05/09/2017)
    Islanda-Ucraina
  • Giornata 9 (06/10/2017)
    Kosovo-Ucraina
  • Giornata 10 (09/10/2017)
    Ucraina-Croazia
  • Turchia

    • Coppa del Mondo - Turno di qualificazione
      Giornata 1 (05/09/2016)
      Croazia 1-1 Turchia
      1-0 Rakitić 44 (R) , 1-1 Hakan Çalhanoğlu 45+2
      Volkan Babacan, Şener Özbayraklı, İsmail Köybaşı, Serdar Aziz, Okay Yokuşlu, Cenk Tosun (71 Olcay Şahan), Hakan Çalhanoğlu, Mehmet Topal, Ozan Tufan, Emre Mor (85 Volkan Şen), Kaan Ayhan (53 Ahmet Çalık)
    • Giornata 2 (06/10/2016)
      Turchia 2-2 Ucraina
      0-1 Yarmolenko 24 (R) , 0-2 Kravets 27, 1-2 Ozan Tufan 45+1, 2-2 Hakan Çalhanoğlu 81 (R)
      Volkan Babacan, Şener Özbayraklı, Hakan Balta (46 Kaan Ayhan), Ömer Toprak, Cenk Tosun, Hakan Çalhanoğlu, Enes Ünal (46 Cigerci), Mehmet Topal, Ozan Tufan (77 Volkan Şen), Caner Erkin, Emre Mor
    • Giornata 3 (09/10/2016)
      Islanda 2-0 Turchia
      1-0 E. Bjarnason 42, 2-0 Finnbogason 44
      Volkan Babacan, Şener Özbayraklı, Ömer Toprak, Yasin Öztekin (59 Cenk Tosun), Hakan Çalhanoğlu, Mehmet Topal, Ozan Tufan (43 Cigerci), Caner Erkin, Volkan Şen (66 Mevlüt Erdinç), Emre Mor, Kaan Ayhan
    • Giornata 4 (12/11/2016)
      Turchia-Kosovo
    • Giornata 5 (24/03/2017)
      Turchia-Finlandia
    • Giornata 6 (11/06/2017)
      Kosovo-Turchia
    • Giornata 7 (02/09/2017)
      Ucraina-Turchia
    • Giornata 8 (05/09/2017)
      Turchia-Croazia
    • Giornata 9 (06/10/2017)
      Turchia-Islanda
    • Giornata 10 (09/10/2017)
      Finlandia-Turchia

    Ultimo aggiornamento 17/08/2017 11:43CET

    Legenda

    Competizioni

    Competizioni Club
    • UCL: UEFA Champions League
    • ECCC: Coppa dei Campioni
    • UEL: UEFA Europa League
    • UCUP: Coppa UEFA
    • UCWC: Coppa delle Coppe UEFA
    • SCUP: Supercoppa UEFA
    • UIC: Coppa UEFA Intertoto
    • ICF: Coppa delle Fiere
    Competizioni per squadre nazionali
    • EURO: Campionati europei UEFA
    • Mondiali: Coppa del Mondo FIFA
    • CONFCUP: FIFA Confederations Cup
    • Amic: Amichevoli
    • Amic U21: Amichevoli Under-21
    • U21: Campionato Europeo UEFA Under 21
    • U17: Europei Under 17
    • U16: Europei Under 16
    • U19: Europei Under 19
    • U18: Europei Under 18
    • WWC: FIFA Women's World Cup
    • WEURO: Campionati Europei femminili UEFA

    Altre abbreviazioni

    • (dts): Dopo tempi supplementari
    • rig: Rigori
    • No.: Numero
    • ag: Autogol
    • gt: Qualificazione decisa dai gol in trasferta
    • R: Rigore
    • tot: Risultato complessivo
    • G: Partite giocate
    • Pr: Presenze
    • Pos.: Posizione
    • Comp.: Competizione
    • P.ti: Punti
    • P: Pareggi
    • R: Espulsione (cartellino rosso diretto)
    • Nato: Data di nascita
    • Ris: Risultato
    • Supp.: Supplementari
    • sg: Partita decisa al "Silver Gol"
    • GS: Gol subiti
    • lm: Partita decisa dal lancio della monetina
    • RF: Reti fatte
    • V: Vittorie
    • gg: Partita decisa al golden gol
    • G: Ammonizione (cartellino giallo)
    • S: Sconfitte
    • G/R: Espulsione (per doppia ammonizione)
    • Naz.: Nazionalità
    • N/A: Non applicabile

    Statistiche

    • -: Indica giocatore sostituito
    • +: Indica giocatore subentrato
    • *: Indica giocatore espulso
    • +/-: Indica giocatore subentrato e sostituito

    Rosa squadra

    • D: Informazioni disciplinari
    • *: Diffidato
    • S: Squalificato
    • Rinuncia di responsabilità: La UEFA, pur avendo preso ogni precauzione affinché le informazioni contenute in questo documento siano esatte al momento della pubblicazione, non si assume responsabilità (compresa verso terzi) dichiarate o implicite riguardo all’esattezza, precisione e completezza del documento. La UEFA non si assume alcuna responsabilità riguardo all’utilizzo e all’interpretazione delle informazioni contenute in questo documento. Ulteriori informazioni sono disponibili consultando il regolamento su UEFA.com.