Ultimo aggiornamento 05/07/2017 16:07CET
worldcup: Portogallo - Andorra Cartelle stampa

Qualificazioni europee - Stagione 2016/18Cartelle stampa

PortogalloPortogalloEstádio Municipal de Aveiro - AveiroVenerdì, 7 ottobre 2016
20.45CET (19.45 ora locale)
Gruppo B - Giornata 2
AndorraAndorra
StampaX
Stampa tutte le sezioni
Seleziona una sezione
SPONSOR UFFICIALI QUALIFICAZIONI EUROPEE
  • Carlsberg
  • Continental
  • Hisense
  • Konami
  • Socar
  • Turkish Airlines
  • Wurth
  • Adidas
/insideuefa/mediaservices/presskits/worldcup/season=2018/round=2000717/day=2/session=2/match=2017671/library/_sidebar.html

Precedenti Solo questa sezione

SSI Err

Rosa squadra Solo questa sezione

Allenatori Solo questa sezione

Fernando Santos

Data di nascita: 19 ottobre 1954
Nazionalità: portoghese 
Carriera da giocatore: SL Benfica, CS Marítimo, GD Estoril-Praia
Carriera da allenatore: GD Estoril-Praia, CF Estrela da Amadora, FC Porto, AEK Athens FC (due volte), Panathinaikos FC, Sporting Clube de Portugal, SL Benfica, PAOK FC, Grecia

• Ex terzino sinistro, Santos ha iniziato la carriera al Benfica, trasferendosi successivamente al Marítimo e all'Estoril-Praia. Si è ritirato nel 1975.

• Dopo aver conseguito una laurea in ingegneria elettrotecnica e telecomunicazioni, è tornato nel mondo del calcio nel 1987, diventando allenatore dell'Estoril-Praia. In sette anni, ha guidato la squadra a due promozioni, fino a raggiungere il massimo campionato portoghese.

• Dopo quattro stagioni all'Estrela da Amadora, è passato al Porto nel 1998. Alla prima stagione ha vinto il campionato, coinquistando anche due Coppe del Portogallo prima di trasferirsi all'AEK nel 2001. Il tecnico ha avuto un impatto immediato, vincendo la Coppa di Grecia 2002. La stessa estate è stato ingaggiato dal Panathinaikos e successivamente ha allenato Sporting, AEK e Benfica.

• Sotto la sua guida la formazione ellenica ha raggiunto il secondo posto in campionato nel 2009/10, accedendo al terzo turno di qualificazione di UEFA Champions League. A maggio 2010 ha annunciato il suo addio ed è stato confermato successore di Otto Rehhagel sulla panchina della Grecia sei settimane più tardi, ottenendo successo immediato dato che ha portato la sua nazionale a UEFA EURO 2012.

• Dopo essersi ripetuto in occasione della Coppa del Mondo FIFA 2014, approdando agli ottavi di finale con la Grecia, ha rassegnato le dimissioni. E' stato scelto come nuovo Ct del Portogallo a settembre in seguito all'addio di Paulo Bento dopo la sconfitta 1-0 contro l'Albania. Guida la squadra a UEFA EURO 2016 grazie a sei vittorie consecutive. Vince il torneo dopo aver sconfitto al St-Denis in finale i padroni casa grazie al gol di Éder.

http://it.uefa.comhttp://it.uefa.com/european-qualifiers/news/newsid=1505125.html#fernando+santos

2017-07-5T15:20:12:491

Koldo Alvarez

Data di nascita: 4 settembre 1970
Nazionalità: Andorra
Carriera da giocatore: Club Atlético de Madrid, CD Toledo, UD Salamanca, FC Andorra (due volte), CF Balaguer
Carriera da allenatore: Andorra

• Portiere di riserva dell'Atlético, Koldo vince la Copa del Rey nel 1991/92 con la squadra spagnola con cui era cresciuto.

• Dopo aver lasciato la capitale per trovare più spazio, Koldo gioca con il Toledo prima di ottenere la promozione alla seconda divisione spagnola con il Salamanca nel 1993/94.

• Firma con l'FC Andorra nell'estate del 1994, dividendo il suo tempo tra calcio giocato e il ruolo di allenatore delle selezioni nazionali giovanili a livello di Under 17, Under 19 e Under 21.

• Lascia la nazionale con 79 presenze alle spalle dopo una sconfitta per 6-0 contro l'Inghilterra a Wembley nel giugno del 2009, ed è poi scelto come miglior giocatore degli ultimi 50 anni dalla Federcalcio di Andorra.

• A meno di un anno dal ritiro, inizia ad allenare la nazionale di Andorra nel febbraio del 2010 dopo l'addio di David Rodrigo, che era in carica dal 1999. La sua squadra chiude all'ultimo posto i gironi di qualificazione a UEFA EURO 2012 e Mondiali FIFA 2014. Accade lo stesso nelle qualificazioni per UEFA EURO 2016 nonostante i quattro gol segnati da Andorra – suo nuovo record nella competizione.

http://it.uefa.comhttp://it.uefa.com/european-qualifiers/news/newsid=1445237.html#koldo+alvarez

2017-07-5T15:20:12:491

Direttori di gara Solo questa sezione

Arbitro

Ultimo aggiornamento 05/07/2017 16:20CET

Dati sulla competizione Solo questa sezione

Il concept della Settimana del Calcio permetterà ai tifosi di tutto il mondo di godersi al meglio le Qualificazioni Europee – torneo che determinerà le rappresentanti UEFA ai Mondiali FIFA del 2018 in Russia.

Per le qualificazioni ai Mondiali FIFA del 2018, le squadre sono state divise in nove gironi da sei, con gare che si disputeranno in casa e in trasferta.

Le qualificazioni si terranno con il concept della 'Settimana del Calcio', introdotto in vista delle qualificazioni per UEFA EURO 2016 con partite in programma dal giovedì al martedì, si potranno così puntare i riflettori su più squadre durante il cammino verso la Russia. Inoltre, grazie alla Settimana del Calcio, almeno il 43% delle partite si giocherà durante il fine settimana, offrendo ai tifosi l'occasione di seguire tutto in televisione, negli stadi e su UEFA.com.

Gli orari saranno 18:00 e 20:45 per le gare di sabato e domenica e 20.45 per quelle di giovedì, venerdì, lunedì e martedì. In caso di due partite in una settimana, una squadra giocherà giovedì/domenica, venerdì/lunedì o sabato/martedì. In ogni giornata della Settimana del Calcio ci saranno dalle otto alle dieci partite.

Le nove vincitrici dei gironi si qualificheranno direttamente per la fase finale. Le otto migliori seconde giocheranno gli spareggi per decidere le ultime quattro qualificate.

Le 13 squadre qualificate si uniranno alla Russia, nazione ospitante, alla fase finale.

Come funzionano le qualificazioni

Le altre confederazioni hanno i seguenti posti per la fase finale a disposizione:

Africa: 5
Asia: 4,5
Nord America, Centrale e Caraibi: 3,5
Oceania: 0,5
Sud America: 4,5

http://it.uefa.comhttp://it.uefa.com/european-qualifiers/news/newsid=2400507.html#dati+sulla+competizione

2017-07-5T15:13:36:080

Formazioni partita per partita Solo questa sezione

SSI Err

Legenda

Competizioni

Competizioni Club
  • UCL: UEFA Champions League
  • ECCC: Coppa dei Campioni
  • UEL: UEFA Europa League
  • UCUP: Coppa UEFA
  • UCWC: Coppa delle Coppe UEFA
  • SCUP: Supercoppa UEFA
  • UIC: Coppa UEFA Intertoto
  • ICF: Coppa delle Fiere
Competizioni per squadre nazionali
  • EURO: Campionati europei UEFA
  • Mondiali: Coppa del Mondo FIFA
  • CONFCUP: FIFA Confederations Cup
  • Amic: Amichevoli
  • Amic U21: Amichevoli Under-21
  • U21: Campionato Europeo UEFA Under 21
  • U17: Europei Under 17
  • U16: Europei Under 16
  • U19: Europei Under 19
  • U18: Europei Under 18
  • WWC: FIFA Women's World Cup
  • WEURO: Campionati Europei femminili UEFA

Altre abbreviazioni

  • (dts): Dopo tempi supplementari
  • rig: Rigori
  • No.: Numero
  • ag: Autogol
  • gt: Qualificazione decisa dai gol in trasferta
  • R: Rigore
  • tot: Risultato complessivo
  • G: Partite giocate
  • Pr: Presenze
  • Pos.: Posizione
  • Comp.: Competizione
  • P.ti: Punti
  • P: Pareggi
  • R: Espulsione (cartellino rosso diretto)
  • Nato: Data di nascita
  • Ris: Risultato
  • Supp.: Supplementari
  • sg: Partita decisa al "Silver Gol"
  • GS: Gol subiti
  • lm: Partita decisa dal lancio della monetina
  • RF: Reti fatte
  • V: Vittorie
  • gg: Partita decisa al golden gol
  • G: Ammonizione (cartellino giallo)
  • S: Sconfitte
  • G/R: Espulsione (per doppia ammonizione)
  • Naz.: Nazionalità
  • N/A: Non applicabile

Statistiche

  • -: Indica giocatore sostituito
  • +: Indica giocatore subentrato
  • *: Indica giocatore espulso
  • +/-: Indica giocatore subentrato e sostituito

Rosa squadra

  • D: Informazioni disciplinari
  • *: Diffidato
  • S: Squalificato
  • Rinuncia di responsabilità: La UEFA, pur avendo preso ogni precauzione affinché le informazioni contenute in questo documento siano esatte al momento della pubblicazione, non si assume responsabilità (compresa verso terzi) dichiarate o implicite riguardo all’esattezza, precisione e completezza del documento. La UEFA non si assume alcuna responsabilità riguardo all’utilizzo e all’interpretazione delle informazioni contenute in questo documento. Ulteriori informazioni sono disponibili consultando il regolamento su UEFA.com.