Ultimo aggiornamento 20/06/2019 17:34CET
UEFA EURO: Danimarca - Georgia Cartelle stampa

UEFA EURO 2016Cartelle stampa

DanimarcaF.C. København Stadium - Copenhagenlunedì, 10 giugno 2019 - 20.45CETGruppo D - Giornata 4Georgia
StampaX
Stampa tutte le sezioni
Seleziona una sezione
SPONSOR UFFICIALI QUALIFICAZIONI EUROPEE
  • Alipay
  • Booking.com
  • Hisense
  • Volkswagen
/insideuefa/mediaservices/presskits/european-qualifiers/season=2020/round=2001086/day=4/session=1/match=2026145/library/_sidebar.html

Precedenti Solo questa sezione

Testa a Testa

Coppa del Mondo FIFA
DataTurnoPartitaRisultatoCittàMarcatori
07/09/2005Prel. (Gir.)Danimarca - Georgia6-1
CopenhagenC. Jensen 10, C. Poulsen 30, Agger 43, Tomasson 55, Larsen 80, 84; Demetradze 37
17/11/2004Prel. (Gir.)Georgia - Danimarca2-2TbilisiDemetradze 32, Asatiani 74; Tomasson 7, 64
 QualificazioniFase finaleTotale
In casaFuori casa  
GVPSGVPSGVPSGVPSRFGS
EURO
Danimarca------------------
Georgia------------------
FIFA*
Danimarca11001010----211083
Georgia10101001----201138
Amichevoli
Danimarca------------110021
Georgia------------100112
Totale
Danimarca11001010----3210104
Georgia10101001----3012410

* Coppa del Mondo FIFA/FIFA Confederations Cup

Ultimo aggiornamento 17/05/2019 11:35CET

Rosa squadra Solo questa sezione

Danimarca - Rosa squadra
Stagione in corso
Qual.FF
No.GiocatoreNatoEtàClubDGGolGGol
Portieri
-Jesper Hansen31/03/198534Midtjylland - 0000
-Kasper Schmeichel05/11/198632Leicester - 2000
-Frederik Rønnow04/08/199226Frankfurt - 0000
Difensori
-Mathias Jørgensen23/04/199029Huddersfield - 1100
-Simon Kjær26/03/198930Sevilla - 2000
-Jens Stryger Larsen21/02/199128Udinese - 2000
-Henrik Dalsgaard27/07/198929Brentford - 2100
-Riza Durmisi08/01/199425Lazio - 0000
-Peter Ankersen22/09/199028København - 0000
-Andreas Christensen10/04/199623Chelsea - 1000
-Victor Nelsson14/10/199820Nordsjælland - 0000
Centrocampisti
-Lasse Schöne27/05/198633Ajax - 2000
-Daniel Wass31/05/198930Valencia - 0000
-Christian Eriksen14/02/199227Tottenham - 2000
-Anders Christiansen08/06/199029Malmö - 0000
-Thomas Delaney03/09/199127Dortmund - 2000
-Pierre Emile Højbjerg05/08/199523Southampton - 2100
-Jacob Bruun Larsen19/09/199820Dortmund - 0000
-Robert Skov20/05/199623København - 0000
Attaccanti
-Nicolai Jørgensen15/01/199128Feyenoord - 2000
-Martin Braithwaite05/06/199128Leganés - 2000
-Yussuf Poulsen15/06/199424Leipzig - 2000
-Kasper Dolberg06/10/199721Ajax - 1000
Allenatore
-Åge Hareide23/09/195365 - 2000
Georgia - Rosa squadra
Stagione in corso
Qual.FF
No.GiocatoreNatoEtàClubDGGolGGol
Portieri
-Roin Kvaskhvadze31/05/198930Torpedo Kutaisi - 0000
-Giorgi Loria27/01/198633Magdeburg - 3000
-Giorgi Makaridze31/03/199029Setúbal - 0000
Difensori
-Giorgi Navalovski28/06/198632Dinamo Batumi - 0000
-Guram Kashia04/07/198731San Jose Earthquakes - 3000
-Gia Grigalava05/08/198929Arsenal Tula - 1000
-Otar Kakabadze27/06/199523Luzern - 3000
-Lasha Dvali14/05/199524Ferencváros - 0000
-Levan Kharabadze26/01/200019Zürich - 2000
Centrocampisti
-Jaba Kankava18/03/198633Tobol - 3000
-Giorgi Merebashvili15/08/198632Wisła Płock - 1000
-Nika Kvekveskiri29/05/199227Tobol - 3000
-Lasha Parunashvili14/02/199326Esbjerg - 0000
-Jambul Jigauri08/07/199226Grenoble - 0000
-Giorgi Aburjania02/01/199524Lugo - 0000
-Giorgi Papunashvili02/09/199523Zaragoza - 1100
-Saba Lobzhanidze 18/12/199424Randers - 1000
-Giorgi Kharaishvili29/07/199622Göteborg - 0000
-Otar Kiteishvili26/03/199623Sturm - 2000
-Vato Arveladze04/03/199821Korona - 2100
-Valerian Gvilia24/05/199425Górnik Zabrze - 3100
-Khvicha Kvaratskhelia12/02/200118Lokomotiv Moskva - 1000
Attaccanti
-Elguja Lobjanidze17/09/199226Orenburg - 0000
Allenatore
-Vladimír Weiss22/09/196454 - 3000

Ultimo aggiornamento 10/06/2019 11:04CET

Allenatori Solo questa sezione

Åge Hareide

Data di nascita: 23 settembre  1953
Nazionalità: norvegese
Carriera da giocatore: Hødd, Molde (due volte), Manchester City, Norwich
Carriera da allenatore: Molde (due volte), Helsinborg (due volte), Brøndby, Rosenborg, Norvegia, Örgryte, Viking, Malmö, Denmark

• Commercialista esperto in fiscalità prima di diventare calciatore professionista, Hareide rappresenta da giocatore il suo paese in 50 occasioni tra il 1976 e il 1986. Milita nel Molde, Manchester City e Norwich, tra i vari club.

• Hareide intraprende successivamente la carriera da allenatore. Per due stagioni riveste la carica di allenatore-giocatore del Molde. Dal 1987 si concentra solo sulla carriera da tecnico e nel 1994 conquista il suo primo trofeo con il club, la Coppa di Norvegia. Vince anche in Svezia, con l'Helsingborg nel 1998. Nel 2003, Hareide si aggiudica un'altra Coppa di Norvegia, in qualità di tecnico del Rosenborg.

• Hareide è l'unico allenatore ad aver vinto titoli in Svezia (Helsingborg 1999, Malmö 2014), Danimarca (Brøndby 2001/02) e Norvegia (Rosenborg 2003).

• Allena la Norvegia da gennaio 2004 fino a dicembre 2008. Sotto Hareide, la Norvegia partecipa agli spareggi per la Coppa del Mondo FIFA del 2006, ma viene sconfitta sul punteggio complessivo di 2-0 dalla Repubblica ceca.  

• Torna all'Helsingborg nel 2012 per sei mesi, trascinando la squadra fino agli spareggi di the UEFA Champions League. Nel gennaio 2014 diventa allenatore del Malmö, guidando la squadra al titolo svedese e per la prima volta nel 2014/15 alla fase a gironi di UEFA Champions League. Ripete l'impresa con il Malmö dopo aver superato gli spareggi nel 2015/16, prima di diventare Ct della Danimarca a dicembre 2015. Guida la squadra ai Mondiali 2018 e arriva fino agli ottavi di finale. Inoltre, il tecnico norvegese guida la nazionale danese alla promozione dalla Lega A di UEFA Nations League l'anno successivo.

https://it.uefa.com/news/newsid=2141374.html#age+hareide

2019-06-9T02:39:51:465

Vladimír Weiss

Data di nascita: 22 settembre 1964
Cittadinanza: Slovacca
Carriera da giocatore: Agro Hurbanovo, Inter Bratislava, Sparta Praha,  Drnovice, Dunajská Streda, 1. Košice, Artmedia Petržalka
Carriera da allenatore: Artmedia Petržalka (due volte), Saturn Moskovskaya Oblast, Slovacchia,Slovan Bratislava, Kairat Almaty, Georgia

• Nato a Bratislava, trascorre sei anni come centrocampista d’interdizione al club della sua città, l’Inter. Esordisce nella nazionale cecoslovacca nel 1988 e accumula tre delle sue 19 presenze durante la Coppa del Mondo FIFA 1990.

• Ha una breve esperienza allo Sparta Praha, conquistando il campionato cecoslovacco nel 1993. Fa registrare una dozzina di presenze con la Slovacchia segnando il primo gol della storia della nazionale dello stato appena diventato indipendente contro gli Emirati Arabi Uniti nel febbraio del 1994.

• Chiude la carriera da giocatore con l’Artmedia e successivamente diventa allenatore in seconda fino al 2000 quando diventa responsabile numero uno della squadra.

• Conduce l’Artmedia alla vittoria in Coppa di Slovacchia nel 2003/04 e a quella in campionato nel 2004/05 prima di eliminare Celtic FC e FK Partizan ottenendo la qualificazione alla fase a gironi di UEFA Champions League in cui batte anche l’FC Porto per 3-2. Ad inizio 2006 si trasferisce in Russia al Saturn ma ritorna all’Artmedia 18 mesi dopo ottenendo la doppietta coppa-campionato.

• Diventa Ct della nazionale nel giugno 2008 al posto di Ján Kocian e conquista la prima qualificazione in assoluto del suo paese alla fase finale della Coppa del Mondo grazie anche allo storico successo per 2-1 in casa della Repubblica ceca. In Sudafrica la Slovacchia approda agli ottavi di finale eliminando l'Italia campione del mondo in carica, ma deve arrendersi all'Olanda.

• Allena Slovacchia e Slovan Bratislava in contemporanea nel 2011/12 e guida  la squadra della sua città alla prima fase a gironi di UEFA Europa League. Va vicino ad ottenere lo stesso risultato con il Kairat, perdendo solo contro il Bordeaux in trasferta negli spareggi. Ha lasciato l'Almaty nel novembre 2015 dopo aver vinto le coppe del Kazakistan in stagioni consecutive. Passato alla guida della Georgia nel marzo 2016, non ha ottenuto nemmeno una vittoria nelle qualificazioni ai Mondiali 2018, con la sua squadra che ha raccolto cinque punti in dieci partite, ma ha ottenuto la promozione nella UEFA Nations League inaugurale.

https://it.uefa.com/news/newsid=939376.html#vladimir+weiss

2019-06-9T02:39:51:465

Direttori di gara Solo questa sezione

  • ArbitroRobert Schörgenhofer (AUT)
  • AssistentiMarkus Gutschi (AUT) , Stefan Kuehr (AUT)
  • Quarto arbitroSebastian Gishamer (AUT)
  • Delegato UEFAElrie Bakker-derks (NED)
  • Osservatore arbitroJohn Ferry (NIR)

Arbitro

NomeData di nascitaPartite UEFA EuroGare UEFA
Robert Schörgenhofer21/02/1973680

Gare dei Campionati Europei UEFA con protagoniste le due squadre impegnate in questa sfida

Nessuna partita arbitrata

Altre partite dirette tra squadre degli stessi paesi

DataCompetizioneTurnoIn casaFuori casaRisultatoCittà
19/08/2010UELSPSporting Clube de PortugalBrøndby IF0-2Lisbona
11/06/2011Europei Under 21Grp. FFDanimarcaSvizzera0-1Ålborg
16/10/2012MondialiTQBielorussiaGeorgia2-0Minsk
30/07/2013UCL3TPFC Dinamo TbilisiFCSB0-2Tbilisi
24/08/2017UELSPFC MidtjyllandApollon Limassol FC1-1Herning
26/07/2018UEL2QLStjarnanFC København0-2Gardabaer

Ultimo aggiornamento 09/06/2019 03:39CET

Formazioni partita per partita Solo questa sezione

Danimarca

  • Fase finale - Turno di qualificazione
    Gruppo D - Classifica Girone
    SquadraGVPSRFGSP.ti
    Repubblica d'Irlanda3210317
    Svizzera2110534
    Georgia3102333
    Danimarca2020442
    Gibilterra2002040
    (26/03/2019)
    Svizzera 3-3 Danimarca
    1-0 Freuler 19, 2-0 Xhaka 66, 3-0 Embolo 76, 3-1 M. Jørgensen 84, 3-2 Gytkjær 88, 3-3 Dalsgaard 90+3
    Schmeichel, Kjær, Delaney, N. Jørgensen (70 Gytkjær), Eriksen, Braithwaite, M. Jørgensen, Dalsgaard, Stryger Larsen, Schöne (70 Højbjerg), Y. Poulsen
  • (07/06/2019)
    Danimarca 1-1 Repubblica d'Irlanda
    1-0 Højbjerg 76, 1-1 Duffy 85
    Schmeichel, Kjær, A. Christensen, Delaney, N. Jørgensen, Eriksen, Braithwaite (65 Dolberg), Dalsgaard, Stryger Larsen, Schöne (72 Højbjerg), Y. Poulsen
  • (10/06/2019)
    Danimarca-Georgia
  • (05/09/2019)
    Gibilterra-Danimarca
  • (08/09/2019)
    Georgia-Danimarca
  • (12/10/2019)
    Danimarca-Svizzera
  • (15/11/2019)
    Danimarca-Gibilterra
  • (18/11/2019)
    Repubblica d'Irlanda-Danimarca

Georgia

  • Fase finale - Turno di qualificazione
    Gruppo D - Classifica Girone
    SquadraGVPSRFGSP.ti
    Repubblica d'Irlanda3210317
    Svizzera2110534
    Georgia3102333
    Danimarca2020442
    Gibilterra2002040
    (23/03/2019)
    Georgia 0-2 Svizzera
    0-1 St. Zuber 56, 0-2 Zakaria 80
    Loria, Kakabadze, Khocholava, Kashia, Kvekveskiri, Kankava, Qazaishvili, Ananidze (84 Katcharava), Kvilitaia (74 Lobzhanidze ), Tabidze (60 Kverkvelia), Gvilia
  • (26/03/2019)
    Repubblica d'Irlanda 1-0 Georgia
    1-0 Hourihane 36
    Loria, Kakabadze (85 Okriashvili), Khocholava (65 Kharabadze), Kashia, Kverkvelia, Kvekveskiri, Kankava, Kiteishvili, Kvilitaia, Arveladze (73 Qazaishvili), Gvilia
  • (07/06/2019)
    Georgia 3-0 Gibilterra
    1-0 Gvilia 30, 2-0 Papunashvili 59, 3-0 Arveladze 76 (R)
    Loria, Kakabadze, Kharabadze, Kashia, Kankava (77 Mchedlidze), Grigalava, Kvekveskiri, Arveladze, Merebashvili (72 Kiteishvili), Kvaratskhelia (47 Papunashvili), Gvilia
  • (10/06/2019)
    Danimarca-Georgia
  • (08/09/2019)
    Georgia-Danimarca
  • (12/10/2019)
    Georgia-Repubblica d'Irlanda
  • (15/10/2019)
    Gibilterra-Georgia
  • (15/11/2019)
    Svizzera-Georgia

Ultimo aggiornamento 08/06/2019 11:20CET

Legenda

:: Precedenti

Reti fatte/gol subiti: i gol totali includono i risultati di eventuali decisioni disciplinari (es. 3-0 a tavolino) ma non quelli segnati ai calci di rigore dopo un pareggio ai tempi regolamentari e/o supplementari.

:: Rosa squadra

Qual.: Totale presenze/gol nelle Qualificazioni Europee solo per UEFA EURO 2016.
FF: Totale  presenze/gol a UEFA EURO 2016, solo fase finale
Nato: data di nascita
Età: In base alla data di pubblicazione della cartella stampa
D: situazione disciplinare (*: diffidato, S: squalificato)

Fasi finali EURO: il Campionato Europeo UEFA è stato a quattro squadre nel 1960, 1964, 1968, 1972 e 1976 (quando la fase preliminare e i quarti di finale erano considerati qualificazioni).

Dal 1980, la fase finale è stata allargata a otto squadre e ha mantenuto lo stesso formato nel 1984, 1988 e 1992 fino al 1996, quando vi hanno partecipato 16 squadre. UEFA EURO 2016 è il primo torneo con una fase finale a 24 squadre.

Dati delle nazioni non più attive
Diverse federazioni affiliate alla UEFA sono state disgregate o suddivise in più federazioni. A fini statistici, i dati delle nazioni non più attive sono stati conteggiati in altre nazioni: pertanto, tutte le partite dell'Unione Sovietica sono state assegnate alla Russia; tutte le partite della Germania Ovest, ma non della Germania Est, sono assegnate alla Germania; tutte le partite della Jugoslavia e della Serbia-Montenegro sono state assegnate alla Serbia; tutte le partite della Cecoslovacchia sono state assegnate sia alla Repubblica Ceca che alla Slovacchia.

Partite sospese/decise a tavolino
Solo ai fini statistici, se una partita è iniziata ma è stata sospesa e quindi decisa a tavolino, viene conteggiato il risultato in campo al momento della sospensione. Le partite mai iniziate e annullate o decise a tavolino non sono incluse nelle statistiche generali.

Competizioni

Altre abbreviazioni

  • (dts): Dopo tempi supplementari
  • rig: Rigori
  • No.: Numero
  • ag: Autogol
  • gt: Qualificazione decisa dai gol in trasferta
  • R: Rigore
  • tot: Risultato complessivo
  • G: Partite giocate
  • Pr: Presenze
  • Pos.: Posizione
  • Comp.: Competizione
  • P.ti: Punti
  • P: Pareggi
  • R: Espulsione (cartellino rosso diretto)
  • Nato: Data di nascita
  • Ris: Risultato
  • Supp.: Supplementari
  • sg: Partita decisa al "Silver Gol"
  • GS: Gol subiti
  • lm: Partita decisa dal lancio della monetina
  • RF: Reti fatte
  • V: Vittorie
  • gg: Partita decisa al golden gol
  • G: Ammonizione (cartellino giallo)
  • S: Sconfitte
  • G/R: Espulsione (per doppia ammonizione)
  • Naz.: Nazionalità
  • N/A: Non applicabile
  • Rinuncia di responsabilità: La UEFA, pur avendo preso ogni precauzione affinché le informazioni contenute in questo documento siano esatte al momento della pubblicazione, non si assume responsabilità (compresa verso terzi) dichiarate o implicite riguardo all’esattezza, precisione e completezza del documento. La UEFA non si assume alcuna responsabilità riguardo all’utilizzo e all’interpretazione delle informazioni contenute in questo documento. Ulteriori informazioni sono disponibili consultando il regolamento su UEFA.com.