Le sedi dei tornei fino al 2018

Il Comitato Esecutivo UEFA conferma le sedi delle finali di diversi tornei

©Getty Images for UEFA

004 - Il Comitato Esecutivo UEFA conferma le sedi delle finali di diversi tornei

Il Comitato Esecutivo UEFA, con a capo il presidente della UEFA Michel Platini, ha tenuto la sua prima riunione dell'anno presso la Casa del Calcio Europeo di Nyon, in Svizzera, e ha annunciato le sedi delle suguenti competizioni: 

 Finali UEFA Futsal Cup 2015 (Sporting Clube de Portugal),

 UEFA Futsal EURO 2018 (Slovenia),

 Fase finale del Campionato Europeo UEFA Under 21 2015-2017 (Polonia),

 Fase finale del Campionato Europeo UEFA Under 19 2016/17 (Georgia),

 Fase finale del Campionato Europeo UEFA Under 19 2017/18 (Finlandia),

 Fase finale del Campionato Europeo UEFA Under 17 2016/17 (Croazia),

 Fase finale del Campionato Europeo UEFA Under 17 2017/18 (Inghilterra),

 Fase finale del Campionato Europeo UEFA Femminile Under 19 2016/17 (Irlanda del Nord),

 Fase finale del Campionato Europeo UEFA Femminile Under 19 2017/18 (Svizzera),

 Fase finale del Campionato Europeo UEFA Femminile Under 17 2016/17 (Repubblica ceca); e

 Fase finale del Campionato Europeo UEFA Femminile Under 17 2017/18 (Lituania).

Il Comitato Esecutivo UEFA ha ricevuto aggiornamenti postivi in merito ai preparativi per UEFA EURO 2016, a 500 giorni (domani) dall'inizio del torneo che sarà giocato in 10 sedi della Francia tra il 10 giugno e il 10 luglio del 2016. 

Gibilterra è stata ammessa alla Convenzione Arbitrale UEFA, che comprende ora tutte le 54 federazioni affiliate alla UEFA.

Il Comitato Esecutivo ha, inoltre, ricevuto una relazione sul seminario "Breaking the Glass Ceiling" tenutosi ad Amsterdam il 12 dicembre 2014, in collaborazione con la Federcalcio olandese (KNVB) e la rete 'Football Against Racism' (FARE). La presentazione ha incluso la risoluzione che è stata adottata in occasione del seminario.

La prossima riunione del Comitato Esecutivo UEFA si terrà nella cornice di Vienna, in Austria, il 22/23 marzo, prima del XXXIX Congresso UEFA del 24 marzo sempre nella sede di Vienna.

In alto