Romelu Lukaku è il Giocatore della Stagione di Europa League 2019/20

L'attaccante belga ha segnato tutti i sei gol dell'Inter dall'ingresso nella fase a eliminazione diretta

Romelu Lukaku è stato nominato Giocatore della Stagione 2019/20 di UEFA Europa League. Il belga è stato nominato vincitore del premio oggi durante la cerimonia del sorteggio della fase a gironi di UEFA Europa League, presso la Casa del Calcio Europeo di Nyon, in Svizzera.

Alla sua prima stagione con l'FC Inter, l'attaccante belga ha segnato sette gol nella passata edizione di UEFA Europa League, trascinando i nerazzurri nella finale poi persa contro il Siviglia per 3-2 ad agosto in Germania.

Il nazionale 27enne del Belgio ha ricevuto 270 punti dalla giuria composta dagli allenatori dei 48 club della fase a gironi di UEFA Europa League 2019/20 e dai 55 giornalisti scelti dal gruppo Europea Sport Media (ESM). Agli allenatori non è stato consentito di votare i propri calciatori. Il risultato finale ha tenuto conto dei voti di allenatori e giornalisti.

Il centrocampista del Manchester United FC, Bruno Fernandes, si è piazzato al secondo posto con 128 punti, mentre l'ex calciatore del Siviglia FC, Éver Banega (oggi all'Al-Shabab FC) è arrivato terzo con 118 punti.

In un video messaggio, Lukaku ha detto:

"Innanzitutto vorrei congratularmi personalmente con Siviglia per aver vinto il torneo. Voglio ringraziare la mia famiglia e i miei agenti per il loro sostegno. Voglio anche ringraziare il mio allenatore e lo staff del club, il consiglio direttivo e il presidente per la loro fiducia e per avermi aiutato durante questa stagione".

"Ma soprattutto, voglio ringraziare i miei compagni di squadra, che sono stati fantastici con me fin dal primo giorno in cui sono arrivato. Sono stati come fratelli per me, come veri membri della famiglia. Ogni giorno vado agli allenamenti, e ci vado col sorriso e questo grazie a loro. Mi fanno venire voglia di lavorare ancora più sodo".

"Spero che quest'anno arriveremo ancora più in alto e che insieme otterremo grandi successi".