Terim e l'importanza della formazione

"Se vogliamo iniziare una rivoluzione, l'aspetto più importante è la formazione", ha detto il Ct turco Fatih Terim in occasione dei corsi Exchange Student Pro Licence a Nyon.

Fatih Terim offre i suoi consigli agli studenti
Fatih Terim offre i suoi consigli agli studenti ©UEFA.com

Fatih Terim ha condiviso le sue esperienze con gli studenti Pro Licence students a Nyon, sottolineando l'importanza della formazione per gli allenatori.

Il responsabile tecnico della Federcalcio turca (TFF), e Ct della nazionale, Terim ha partecipato al 18esimo incontro per studenti aspiranti allenatori - provenienti da Norvegia, Slovacchia, Slovenia e Spagna - tenutosi in occasione dello scambio di studenti al quartier generale UEFA.

"Se vogliamo iniziare una rivoluzione, l'aspetto più importante è la formazione - ha detto Terim -. E' molto importante che gli allenatori siano ben preparati. Ancor più importante è che gli allenatori che insegnano ad altri allenatori ricevano a loro volta una buona preparazione.

"Ho pensato che avessimo bisogno [in Turchia] di gente preparata. Persone pazienti ed esperte nel loro campo per riuscire ad allenare i ragazzi giovani. I nostri allenatori devono essere adeguatamente informati e avere un approccio moderno, usufrendo di strutture all'avanguardia".

Soprannominato 'l'imperatore', Terim ha iniziato la sua avventura da allenatore a 32 anni nel'MKE Ankaragücü e ha spiegato agli studenti l'importanza di imparare giorno dopo giorno, utilizzando altri allenatori e la propria esperienza come punti di riferimento.

"Ho partecipato a ogni corso disponibile. Pe diversi anni, sono stato un giocatore impegnato nelle partite con la nazionale, ma non ho mai pensato di diventare un allenatore senza prima formarmi. 

"La gente come noi che proviene direttamente dal calcio crede nell'importanza della formazione, che serve a creare una situazione ideale. Ho frequentato tutti i corsi della UEFA che si sono svolti in Turchia. Mi è sempre interessata la formazione, imparare dai migliori in giro per il mondo".

"Nel mio ultimo anno al Galatasaray [come giocatore], ha lavorato con noi un importante allenatore tedesco: Jupp Derwall. Lui mi ha indicato la via per diventare un allenatore. Mi sono allenato con lui e anche con i tecnici inglesi che lavoravano al Galatasaray come Malcolm Allison, Arthur Cox e Brian Birch. Sono una persona che cerca di ottenere il meglio in ogni cosa che fa".

I consigli e il carisma di Terim hanno fatto calare il sipario sulla quarta stagione dei corsi Exchange Student Pro Licence, che supportano l'alto livello di qualificazione dei tecnici in tutta Europa.

In alto