UEFA CFM al via in Ucraina

Con un seminario a Kiev, la Federcalcio ucraina (FFU) ha dato il via alla sua edizione nazionale del programma di formazione UEFA Certificate in Football Management (UEFA CFM).

I partecipanti al seminario di Kiev
I partecipanti al seminario di Kiev ©FFU

Con un seminario a Kiev, la Federcalcio ucraina (FFU) ha dato il via alla sua edizione nazionale del programma di formazione UEFA Certificate in Football Management (UEFA CFM).

Al primo workshop hanno partecipato 37 persone che lavorano nel calcio ucraino in vari settori: 15 in federazione (di cui due nel reparto marketing), sette nei club nazionali, quattro nell'unione club professionistici, due in lega calcio e un esponente ciascuno da sindacato e associazione calciatori, complesso sportivo Olimpiyskiy di Kiev e unione futsal nazionale.

L'internazionalità del programma è stata ribadita dalla presenza di cinque partecipanti delle federazioni di Kazakistan, Moldavia e Romania. Il corso ha offerto un'introduzione generale all'amministrazione del calcio (organizzazione del calcio mondiale, licenze per club e fair play finanziario) e ha illustrato le modalità con cui il programma di assistenza UEFA HatTrick aiuta a far crescere questo sport in termini sportivi e infrastrutturali.

I diplomati UEFA CFM mettono a frutto gli studi per compiere un passo in avanti in carriera. Il programma di nove mesi è formato da sei moduli interattivi e tre seminari in aula. Tra i temi più importanti: organizzazione nel calcio, strategia e gestione strategica, gestione operativa, marketing e sponsorizzazioni, media/pubbliche relazioni e gestione degli eventi.

I diplomi vengono rilasciati dall'Istituto di Studi Superiori in Amministrazione Pubblica (IDHEAP) dell'Università di Losanna, mentre i contenuti sono preparati da rinomati accademici in Francia, Italia, Spagna, Svizzera e Regno Unito. 

In alto