Settlement agreement con varie federazioni

L'ispettore capo dell'Organo UEFA di Controllo Finanziario dei Club ha concluso settlement agreement con la Federcalcio albanese, la Federcalcio del Kazakistan e la Federcalcio serba a seguito delle indagini sulla conformità al Regolamento sul fair play finanziario e le licenze per club UEFA.

Organo di Controllo Finanziario dei Club ha concluso settlement agreement con vari licenzianti
Organo di Controllo Finanziario dei Club ha concluso settlement agreement con vari licenzianti ©UEFA.com

Per la prima volta, l'ispettore capo dell'Organo UEFA di Controllo Finanziario dei Club (CFCB) ha concluso settlement agreement con diversi licenzianti - Federcalcio albanese, Federcalcio del Kazakistan e Federcalcio serba - a seguito delle indagini sulla conformità al Regolamento sul fair play finanziario e le licenze per club UEFA.

I requisiti e gli obblighi previsti dai settlement agreement impongono misure specifiche e inseriscono i licenzianti in un regime speciale, per garantire procedure di licenza regolari e la corretta assegnazione delle licenze secondo il Regolamento sul fair play finanziario e le licenze per club UEFA.

I dettagli completi sui settlement agreement sono disponibili qui.

L'ispettore capo dell'Organo di Controllo Finanziario dei Club aveva aperto un'indagine sui suddetti licenzianti per la violazione dei criteri di licenza da parte di club affiliati (KF Tirana – Albania, FC Irtysh – Kazakistan, FK Vojvodina – Serbia). I club sono stati sanzionati dalla camera arbitrale dell'Organo UEFA di Controllo Finanziario dei Club ad aprile 2018. Le sentenze complete sono disponibili qui.

In alto