Premi UEFA per i giocatori

I vincitori dei premi annuali UEFA per il miglior portiere, difensore, centrocampista e attaccante della UEFA Champions League e per il miglior giocatore della UEFA Europa League.

Lionel Messi e Frenkie de Jong con i loro trofei nel 2019 AFP via Getty Images

A partire dal 2017, la UEFA ha introdotto cinque premi riservati ai migliori giocatori delle competizioni UEFA di ogni stagione. Questi riconoscimenti vengono assegnati ad agosto a Montecarlo insieme ai premi annuali Miglior Giocatore UEFA e Miglior Giocatrice UEFA.

Miglior Portiere della UEFA Champions League 

2018/19: Alisson Becker (Liverpool e Brasile)
2017/18: Keylor Navas (Real Madrid e Costa Rica)
2016/17: Gianluigi Buffon (Juventus e Italia)

Miglior Difensore della UEFA Champions League

2018/19: Virgil van Dijk (Liverpool e Olanda)
2017/18: Sergio Ramos (Real Madrid e Spagna)
2016/17: Sergio Ramos (Real Madrid e Spagna)

Miglior Centrocampista della UEFA Champions League

2018/19: Frenkie de Jong (Ajax e Olanda)
2017/18: Luka Modrić (Real Madrid e Croazia)
2016/17: Luka Modrić (Real Madrid e Croazia)

Miglior Attaccante della UEFA Champions League

2018/19: Lionel Messi (Barcellona e Argentina)
2017/18: Cristiano Ronaldo (Real Madrid e Portogallo)
2016/17: Cristiano Ronaldo (Real Madrid e Portogallo)

Miglior Giocatore della UEFA Europa League

2018/19: Eden Hazard (Chelsea e Belgio)
2017/18: Antoine Griezmann (Atlético Madrid e Francia)
2016/17: Paul Pogba (Manchester United e Francia)

Altri premi

I cinque nuovi premi relativi alle due competizioni integrano gli esistenti riconoscimenti UEFA di Giocatore dell'Anno maschile e femminile. Questi premi sono riservati ai calciatori che hanno giocato in Europa e si basano sulle prestazioni della stagione precedente in tutte le competizioni.

Come funzionano le votazioni

La giuria è formata dagli allenatori dei club partecipanti alle fase a gironi di UEFA Champions League e UEFA Europa League, oltre a 55 giornalisti del gruppo European Sports Media (ESM) in rappresentanza di ciascuna federazione affiliata alla UEFA. Gli allenatori non possono votare i calciatori delle proprie squadre.