Ronaldo è il Calciatore dell'Anno 2016/17

Ancora una volta miglior marcatore della UEFA Champions League nel cammino che ha visto il Real Madrid riconfermarsi campione d'Europa, Cristiano Ronaldo è stato votato Calciatore dell'Anno UEFA per la seconda stagione consecutiva.

Ronaldo è il Calciatore dell'Anno 2016/17
Ronaldo è il Calciatore dell'Anno 2016/17 ©UEFA.com

L'attaccante del Real Madrid Cristiano Ronaldo si è aggiudicato il premio di Calciatore dell'Anno UEFA 2016/17.

  • Tutti i premi

UEFA Men's Player of the Year: Cristiano Ronaldo
UEFA Women's Player of the Year: Lieke Martens
Miglior portiere UEFA Champions League 2016/17: Gianluigi Buffon
Miglior difensore UEFA Champions League 2016/17: Sergio Ramos
Miglior centrocampista UEFA Champions League 2016/17: Luka Modrić
Miglior attaccante UEFA Champions League 2016/17: Cristiano Ronaldo
Premio Presidente UEFA: Francesco Totti

Il 32enne nazionale portoghese del Real Madrid – determinante nella conquista della seconda UEFA Champions League consecutiva, la 12esima Coppa dei Campioni totale per il club – ha ricevuto il riconoscimento giovedì a Montecarlo durante la cerimonia del sorteggio per la fase a gironi 2017/18 di UEFA Champions League.

Ronaldo ha vinto il premio per la seconda stagione consecutiva e la terza complessiva, avendo trionfato anche nel 2013/14.

SCEGLI LA TUA SQUADRA FANTASY 2017/18

Il numero 7 del Real si è piazzato davanti all'attaccante d Barcellona e Argentina Lionel Messi e al portiere di Juventus e Italia Gianluigi Buffon in una votazione alla quale hanno partecipato gli 80 allenatori della fase a gironi della UEFA Champions League e UEFA Europa League 2016/17 e i 55 giornalisti scelti dal gruppo European Sports Media (ESM) in rappresentanza delle federazioni affiliate alla UEFA.

"Sono onorato di essere qui e di ricevere questo premio ancora una volta - ha dichiarato Ronaldo -. Devo ringraziare i miei compagni e congratularmi anche con loro; sono felice per loro, e anche per la nazionale. So che non è un trofeo per nazionali, ma devo dire ciò perchè tutte le volte che vado in nazionale, loro mi danno la motivazione per proseguire e lavorare duramente. Sono felicissimo. Ai tifosi del Real Madrid, a tutti coloro che mi hanno aiutato a vincere questo trofeo, sono felicissimo. Grazie a tutti".

Ronaldo, che nella passata stagione ha vinto la classifica marcatori della UEFA Champions League con 12 reti, tra cui le due della finale di Cardiff contro la Juventus, ha ricevuto 482 punti, mentre sul secondo e terzo gradino del podio Messi e Buffon ne hanno totalizzati rispettivamente 141 e 109.

Il premio Calciatore dell'Anno UEFA si basa sulle prestazioni dei calciatori in tutte le competizioni, sia nazionali che internazionali, di club o nazionali, durante tutta la stagione 2016/17.

Nato a Funchal, Ronaldo è venuto alla ribalta con lo Sporting CP prima di passare al Manchester United nel 2003 e poi al Real nel 2009. Il portoghese ha vinto quattro volte la UEFA Champions League – una con lo United nel 2008, e tre con il Real nel 2014, 2016 e 2017.

L'asso portoghese in carriera ha segnato complessivamente 530 gol in 721 partite e con il Real ha realizzato ben 407 reti in 396 presenze. Grazie ai 90 gol in 88 partite di UEFA Champions League col Real, e ai 15 in 52 con lo United, Ronaldo è il miglior marcatore di sempre nella storia della UEFA Champions League. In carriera ha vinto la classifica marcatori della competizione, da solo o in condivisione, ben sei volte (un record). Il portoghese ha inoltre stabilito un altro primato trionfando come miglior bomber per cinque volte di fila.

Con la maglia del Portogallo, Ronaldo ha segnato 75 gol in 143 presenze e l'anno scorso è stato determinante, sia dentro che fuori dal campo, nel trionfo a UEFA EURO 2016 in Francia.

Tutti possono giocare a calcio, non importa chi sei, da dove vieni o come giochi. #EqualGame è una nuova campagna di responsabilità sociale di UEFA RESPECT che promuove l'inclusione, la diversità e l'accessibilità nel calcio in tutta Europa. Visita www.equalgame.com per ulteriori informazioni.