Aleksander Čeferin presente all'inaugurazione del nuovo stadio nazionale dell'Albania

La comunità calcistica albanese ha vissuto un momento storico con l'inaugurazione del nuovo stadio Air Albania nella capitale Tirana – descritto dal presidente UEFA, Aleksander Čeferin, come “un impianto maestoso”.

Aleksander Čeferin e il presidente della Federcalcio albanese, Armand Duka (a destra) hanno visitato il museo del calcio albanese vicino lo stadio
Aleksander Čeferin e il presidente della Federcalcio albanese, Armand Duka (a destra) hanno visitato il museo del calcio albanese vicino lo stadio ©FShF

Il presidente Čeferin è stato ospite d'onore della prima partita nel nuovo stadio da 21.690 posti, costruito con l'aiuto del programma di assistenza UEFA HatTrick. Nel nuovo impianto l'Albania ha ospitato i campioni del mondo della Francia per una gara delle qualificazioni europee.

La cerimonia d'inaugurazione allo stadio Air Albania
La cerimonia d'inaugurazione allo stadio Air Albania©FShF

L'Air Albania è lo stadio più grande della nazione e darà ai tifosi la possibilità di guardare partite di club e della nazionale. 

"Negli ultimi anni l'Albania ha fatto passi in avanti enormi in campo e fuori per quel che riguarda la crescita del calcio", ha spiegato il signor Čeferin. “Adesso i giovani di tutta la nazione possono sognare di rappresentare un giorno la nazionale albanese in questo maestoso stadio".

Durante la visita in Albania, il presidente UEFA ha anche incontrato il presidente della nazione, Ilir Meta, e il Primo Ministro, Edi Rama, e ha visitato il cantiere della nuova sede della Federcalcio albanese (FShF) e del centro sportivo.

La ricerca del successo dell'Albania

Antoine Griezmann (Francia) e Berat Djimsiti (Albania) durante le qualificazioni europee UEFA - prima partita ufficiale nell'Air Albania Stadium
Antoine Griezmann (Francia) e Berat Djimsiti (Albania) durante le qualificazioni europee UEFA - prima partita ufficiale nell'Air Albania Stadium©AFP/Getty Images

L'Albania sogna di ripetere le imprese del 2016 quando ha raggiunto un traguardo storico con la 'prima' qualificazione a una fase finale UEFA EURO andando in Francia. L'Air Albania Stadium darà nuovo slancio al desiderio della nazione di raggiungere altri traguardi del genere negli anni a venire. 

"Affinché il calcio rimanga popolare e attiri più giovani negli stadi, è indispensabile che i tifosi siano in grado di guardare le partite in condizioni sicure e confortevoli", ha dichiarato Čeferin.

“L'Air Albania è uno stadio all'avanguardia - ha aggiunto - e voglio congratularmi con la Federcalcio albanese e con le altre parti interessate della nazione per la supervisione del suo completamento".

“Un fantastico impianto all'avanguardia”

Il presidente FShF e membro del Comitato Esecutivo UEFA, Armand Duka, ha detto che l'inaugurazione dell'Air Albania è stato un momento indimenticabile per il calcio albanese. "Finalmente i tifosi di tutto il paese potranno guardare la nazionale in un fantastico impianto all'avanguardia", ha spiegato.

Armand Duka e Aleksander Čeferin
Armand Duka e Aleksander Čeferin©FShF

“Voglio ringraziare la UEFA per il sostegno economico che ci ha fornito, per aver supervisionato il progetto e per averci messo a disposizione le loro competenze nel settore". 

Le migliorie agli impianti

Il completamento dello stadio Air Albania dimostra l'impegno della FShF nel miglioramento delle infrastrutture calcistiche del paese, in particolare attraverso la costruzione e la ristrutturazione degli stadi.

Attraverso HatTrick, la UEFA ha finanziato importanti progetti che riguardano gli stadi dell'Albania:

• Ristrutturazione/ripristino dell'Elbasan Arena (Elbasan) e dello stadio Loro Boriçi (Shkodër)

• Costruzione dello stadio Zeqir Ymeri a Kukës

"É di vitale importanza per il calcio albanese avere infrastrutture moderne in tutta la nazione", ha spiegato Duka.

“Ciò significa che i club impegnati in competizioni europee potranno giocare nel proprio stadio e non saranno costretti a giocare a Tirana. Inoltre questo impianto ci dà l'opportunità di candidarci per ospitare in futuro le finali delle competizioni UEFA per club".

Il presidente UEFA e la delegazione UEFA/FIFA hanno visitato il cantiere della Casa del Calcio della federcalcio albanese
Il presidente UEFA e la delegazione UEFA/FIFA hanno visitato il cantiere della Casa del Calcio della federcalcio albanese©FShF

La nuova sede della FShF - la Casa del Calcio - dovrebbe essere pronta a marzo del prossimo anno, mentre i due campi, le tribune e il complesso di riabilitazione del centro sportivo dovrebbero essere completati entro ottobre 2020. 

La UEFA sostiene la crescita del calcio albanese

•  L'Albania è stata una delle sei federazioni nazionali coinvolte nel progetto pilota UEFA Football in Schools che ha preceduto il lancio ufficiale di settembre di un progetto quadriennale completo in Europa

UEFA Grow - un programma in cui la UEFA offre supporto strategico alle federazioni nazionali per aiutarle a massimizzare il loro pieno potenziale dentro e fuori dal campo - è stato anche fondamentale per aiutare il calcio albanese a crescere:

• UEFA Grow ha supportato la Federcalcio albanese nello sviluppo di una strategia di comunicazione olistica, con particolare attenzione alle questioni aziendali, alla nazionale, al campionato e al calcio femminile.

• UEFA Grow ha recentemente sostenuto anche il rebranding del marchio FShF

In alto