Visita alle Isole Faroe per il presidente UEFA

Il presidente UEFA, Aleksander Čeferin, è stato lieto di vedere il lavoro di grande qualità mirato alla crescita del calcio, quando è andato in visita alle Isole Faroe.

Aleksander Čeferin e il presidente della Federcalcio faroese, Christian Andreasen
Aleksander Čeferin e il presidente della Federcalcio faroese, Christian Andreasen ©FSF

Il presidente UEFA, Aleksander Čeferin, ha fatto visita alle Isole Faroe per discutere della crescita del calcio nell'arcipelago dell'Atlantico nord-orientale.

Il signor Čeferin ha parlato col presidente della Federcalcio faroese (FSF), Christian Andreasen, degli aiuti cruciali per lo sport e per le infrastrutture delle Isole Faroe, erogati tramite il programma di assistenza UEFA HatTrick.

Christian Andreasen, Annika Olsen, Aleksander Čeferin e Aksel V. Johannesen
Christian Andreasen, Annika Olsen, Aleksander Čeferin e Aksel V. Johannesen©FSE

Il presidente UEFA ha anche incontrato il Primo Ministro delle Faroe, Aksel V. Johannesen, e il sindaco della capitale Tórshavn, Annika Olsen. 

Le Isole Faroe, arcipelago composto da 18 isolette a metà strada tra Scozia e Islanda, ha una popolazione di circa 50.000 abitanti che vive per la maggior parte a Tórshavn.

Il calcio è lo sport più popolare delle Faroe. Membro FIFA dal 1988, la nazione è stata ammessa alla UEFA il 18 aprile 1990.

“Sono lieto di poter essere alle Isole Faroe per vedere in prima persona come sta andando il calcio", ha dichiarato Čeferin. "La Federcalcio delle Isole Faroe sta dando il buon esempio alle altre piccole federazioni nazionali europee con il suo lavoro di sviluppo intelligente, mirato e diligente".

"Siamo estremamente grati di essere membri della famiglia del calcio europeo e di tutti i benefici che questo porta allo sviluppo del calcio nelle Isole Faroe", ha affermato Christian Andreasen.

“Personalmente è per me un grande piacere invitare il signor Čeferin alle Isole Faroe poiché in questo modo la Federcalcio faroese ha la possibilità di mostrare al presidente i risultati dei nostri progetti congiunti”.

Il presidente UEFA ha parlato di sviluppo del calcio nelle Isole Faroe
Il presidente UEFA ha parlato di sviluppo del calcio nelle Isole Faroe©FSF

“Siamo ovviamente felici di vedere che il sostegno della UEFA attraverso il programma HatTrick stia dando risultati positivi - ha aggiunto Čeferin - e mi congratulo con la Federcalcio delle Isole Faroe e col suo presidente, Christian Andreasen, per la qualità del lavoro che stanno intraprendendo dentro e fuori dal campo”.

Il signor Andreasen ha voluto sottolineare ancora una volta la buona salute del calcio nelle Isole Faroe.

“L'attenzione è sullo sviluppo di giocatori e club", ha affermato. "Vediamo questi come settori chiave nella nostra strategia. Allo stesso tempo, stiamo ricostruendo il nostro stadio, ben supportato dal programma UEFA HatTrick, con la certezza che avremo in futuro le migliori condizioni possibili per le nostre squadre, per la nostra stampa e per i nostri tifosi".

"Poter condividere tutto ciò personalmente col presidente Čeferin è stato molto positivo, e non vedo l'ora di invitare il Presidente a tornare alle Isole Faroe quando il nostro nuovo stadio sarà completato”. 

In alto