Cambia il format della UEFA Nations League 2020/21

042 - San Pietroburgo, Monaco e Londra ospiteranno le prossime finali di UEFA Champions League

©UEFA.com

Il Comitato Esecutivo UEFA si è riunito oggi a Lubiana, in Slovenia, e ha preso importanti decisioni su svariati argomenti.

UEFA Nations League

La UEFA Nations League avrà una nuova struttura dall'edizione 2020/21, con 16 squadre nelle Leghe A, B e C mentre sette nella Lega D. Le squadre verranno assegnate alle leghe di riferimento in base alla classifica generale dopo l'edizione inaugurale 2018/19 di UEFA Nations League.

Questa modifica al format segue un processo di consultazione che ha coinvolto tutte le 55 federazioni nazionali UEFA e rispecchia il loro desiderio di diminuire ulteriormente il numero di partite amichevoli.

Inoltre, tale modifica migliorerà l'equità sportiva in quanto tutte le squadre dello stesso girone disputeranno la loro ultima partita lo stesso giorno e alla stessa ora. In più, il numero di partite ufficiali durante la fase di campionato della competizione passerà da 138 a 162, aumentando così il valore commerciale della competizione.

Resta invece invariato il format vincente delle Finals, con le quattro vincitrici dei gironi della Lega A che si sfideranno per vincere il trofeo della UEFA Nations League.

Il comitato ha inoltre confermato che il sorteggio della UEFA Nations League 2020/21 si terrà il 3 marzo 2020 ad Amsterdam.

Sedi delle Competizioni UEFA

Il Comitato Esecutivo UEFA ha scelto anche dove si giocheranno finali e fasi finali di alcune competizioni per club e nazionali:

2021 UEFA Champions League, finale – San Pietroburgo
2022 UEFA Champions League, finale – Monaco
2023 UEFA Champions League, finale – Londra (Wembley)

2021 UEFA Europa League, finale – Siviglia (Ramón Sánchez Pizjuán)

2021 Supercoppa UEFA – Belfast

UEFA Futsal EURO 2022 – Olanda

Campionati Europei UEFA Under 17 – Cipro 2021; Israele 2022

Campionati Europei UEFA Under 19 – Romania 2021; Slovacchia 2022

Campionati Europei femminili UEFA Under 17 – Isole Faroe 2021; Bosnia-Ezegovina 2022

Campionati Europei femminili UEFA Under 19 – Bielorussia 2021; Repubblica Ceca 2022

VAR e Goal Line technology

Il Comitato Esecutivo UEFA ha deciso di usare il VAR dalla fase a eliminazione diretta 2019/20 di UEFA Europa League, nelle finali di UEFA Women’s Champions League a partire da quella del 2019/20, nonché nella fase finale dei Campionati Europei femminili UEFA 2021 insieme alla Goal Line Technology.

UEFA Europa Conference League

Per il nome della terza competizione UEFA per club, è stato approvato 'UEFA Europa Conference League' ed è stato ratificato il suo concept commerciale. Le partite della nuova competizione - che inizierà nel 2021 - si giocheranno di giovedì alle 18.45CET e 21.00CET, proprio come la UEFA Europa League.

Trauma cranico

Il Comitato Esecutivo ha accolto con favore che la FIFA abbia preso atto della richiesta ufficiale della UEFA di modificare il protocollo in caso di trauma alla testa - per proteggere maggiormente la salute dei giocatori - e che la questione sarà discussa alla prossima riunione dell'IFAB.

Equilibrio competitivo

Il comitato si è soffermato anche su un rapporto che ha analizzato l'impatto delle entrate dei primi cinque campionati europei sull'equilibrio competitivo in relazione agli altri 50 campionati europei. Il report dimostra che, in assenza di pagamenti di solidarietà redistribuiti nei 50 mercati, il denaro dei primi cinque campionati contribuisce in modo determinante all'erosione dell'equilibrio competitivo in Europa.

Procedura sorteggio

Sono state approvate le procedure del sorteggio per gli spareggi delle Qualificazioni Europee e del sorteggio della fase finale di UEFA EURO 2020.

Sostenibilità

Per ribadire il suo impegno alla sostenibilità e per celebrare i 60 anni dei Campionati Europei, la UEFA ha deciso di piantare 600.000 alberi nelle 12 città che ospitearanno UEFA EURO 2020.

Combine

La UEFA ha anche annunciato che avvierà uno studio di fattibilità per creare un'agenzia europea indipendente contro le partite truccate.

Antipirateria

É stata presentata ai membri del Comitato Esecutivo UEFA una nuova strategia antipirateria volta a proteggere i diritti delle emittenti.

Accesso delle donne agli stadi

Il Comitato Esecutivo raccomanderà alle sue 55 federazioni nazionali e a tutti i club europei di non giocare partite nei paesi in cui le donne abbiano accesso limitato agli stadi.

Prossimo meeting

La prossima riunione del Comitato Esecutivo UEFA si terrà presso la Casa del Calcio Europeo, a Nyon in Svizzera, il 4 dicembre 2019.

In alto