UEFA EURO 2020 prepara gli eventi di ‘One Year To Go’

Il lancio della fase di richiesta biglietti, del programma volontari e dei pacchetti ospitalità coincide con le celebrazioni a un anno dal via del più grande Europeo di sempre.

UEFA EURO 2020 - San Pietroburgo
UEFA EURO 2020 - San Pietroburgo ©UEFA.com

La UEFA ha organizzato diversi eventi in 12 città europee a un anno esatto dal via di UEFA EURO 2020: 'One Year To Go'. Il conto alla rovescia verso la fase finale coincide con l'inizio del periodo di richiesta biglietti, dei pacchetti Hospitality e del lancio del programma volontari.

“La nostra intenzione era di organizzare un EURO unico per celebrare i 60 anni della competizione, consentendo al contempo alle città ospitanti trasmettere le proprie tradizoni e atmosfere", ha dichiarato il CEO di UEFA Events SA, Martin Kallen.

“Questo sarà il più grande EURO di sempre, un Europeo che stiamo avvicinando sempre più ai tifosi, con sette delle dodici città alla prima esperienza con partite EURO. Nei prossimi giorni ciascuna delle 12 città ospitanti presenterà il torneo finale alla popolazione locale e fornirà informazioni relative ad alcune importanti iniziative. Le persone si renderanno così conto che il torneo è alle porte di casa loro. Sarà una festa unica che coinvolgerà tutti”.

San Pietroburgo è tra le città che ospiteranno UEFA EURO 2020
San Pietroburgo è tra le città che ospiteranno UEFA EURO 2020©UEFA.com

Le 12 città ospitanti sono: Amsterdam, Baku, Bilbao, Bucarest, Budapest, Copenaghen, Dublino, Glasgow, Londra, Monaco, Roma e San Pietroburgo. Tra le città ospitanti ci sono otto capitali mentre ben 11 stadi avranno una capienza di oltre 50.000 spettatori - ciò significa che si registrerà il record di tre milioni di biglietti disponibili. 

L'11 giugno San Pietroburgo darà il via alle celebrazioni con dei giochi di luce sull'iconico Ponte del Palazzo. Il 12 giugno invece il Football Park di EURO 2020 - allestito sull'isola della Fortezza di Pietro e Paolo - sarà la sede di una partita tra ex leggende del calcio con la presenza di cinque ambasciatori di UEFA EURO 2020, ovvero Antonios Nikopolidis, Gianluca Zambrotta, Robert Pirès, David Trezeguet e Fernando Morientes – che affronteranno una selezione di ex leggende del calcio russo.

Altre città celebreranno l''One Year To Go' del 12 giugno con eventi organizzati dal 13 al 16 giugno, quando a distanza di un anno si giocheranno nelle città ospitanti le prime partite dei gironi.

David Trezeguet sarà una delle stelle presenti a San Pietroburgo
David Trezeguet sarà una delle stelle presenti a San Pietroburgo©UEFA.com

Le celebrazioni per "One Year to Go" coincidono anche con la prima fase di vendita dei biglietti per UEFA EURO 2020, con cui saranno messi a disposizione del pubblico generico ben 1,5 milioni di biglietti, che daranno la possibilità di accedere al 'LIVE IT. FOR REAL' - slogan progettato per ispirare e incoraggiare i tifosi a vivere le partite dal vivo negli stadi. 

La prima fase di vendita - esclusivamente online su euro2020.com/tickets - va dal 12 giugno al 12 luglio. I biglietti di UEFA EURO 2020 saranno suddivisi in tre categorie di prezzo mentre le città ospitanti saranno suddivise in due fasce in base al potere d'acquisto e al reddito medio dei residenti.

‘One Year To Go’ prevede anche il lancio di pacchetti di ospitalità ufficiali per tutti gli stadi, con una vasta gamma di opzioni, tra cui suite private, sale business e un club con un ambiente più casual. Per maggiori informazioni, visita euro2020.com/hospitality.

Il 12 giugno sarà aperto anche il portale di richiesta per aderire al programma volontari per tutte e 12 le sedi. Ben 12.000 volontari avranno la possibilità di gestire un'ampia gamma di attività come accrediti, guest management, trasporti, stampa, biglietti, preparazione alle partite e servizi per gli spettatori. Per maggiori informazioni, visita https://it.uefa.com/uefaeuro-2020/about/volunteers/

Nota per gli editori: è possibile scaricare dal seguente link una brochure dettagliata sui biglietti.
(ITA: https://bit.ly/2I68pz8)

In alto