Avviso UEFA sui biglietti falsi

La UEFA ha avvisato i tifosi della presenza di un elevato numero di biglietti falsi per la finale di UEFA Champions League 2019 a Madrid.

©Sportsfile

La UEFA ha avvisato i tifosi della presenza di un elevato numero di biglietti falsi per la finale di UEFA Champions League 2019 a Madrid.

In un comunicato ai tifosi del Liverpool e del Tottenham Hotspur che si sono recati nella capitale spagnola senza biglietto, la UEFA ricorda che i biglietti individuali non sono distribuiti da agenzie o altri mediatori e invita i tifosi a non farsi ingannare dai bagarini, che chiedono prezzi esorbitanti e spesso non dispongono dei biglietti che sostengono di avere.

Si ritiene che in circolazione vi sia un elevato numero di biglietti falsi e sono già stati eseguiti arresti. Inoltre, i possessori di tagliandi contraffatti non saranno ammessi allo stadio.

Tutti i biglietti per la finale di UEFA Champions League 2019 sono emessi dalla UEFA e soggetti a rigide clausole che ne impediscono la rivendita e il trasferimento non autorizzati. La vendita al pubblico neutrale è stata condotta esclusivamente su UEFA.com: di conseguenza, tutti i biglietti offerti da terzi (anche su social media, marketplace e piattaforme di rivendita) violano i termini e le condizioni vigenti.

La UEFA applica attivamente i termini e le condizioni anche monitorando le offerte non autorizzate su Internet. Quando ha riscontrato violazioni, ha adottato varie contromisure (tra cui l'annullamento dei biglietti) e ha avviato procedimenti legali contro i rivenditori non autorizzati.

In alto