FK Vardar e PFC Levski Sofia evitano esclusione da competizioni UEFA

La Camera Giudicante dell'Organo di Controllo Finanziario UEFA per Club ha confermato che FK Vardar e PFC Levski Sofia non incorreranno nell'esclusione dalle competizioni UEFA.

©UEFA.com

Nel dicembre 2018, la Camera Giudicante dell'Organo di Controllo Finaziario UEFA per Club (CFCB) aveva deciso di escludere FK Vardar (MKD) e PFC Levski Sofia (BUL) dalla partecipazione alle prossime competizioni UEFA alle quali si sarebbero qualificate nelle due (2) stagioni successive (ovvero 2019/20 e 2020/21) a meno che i club non fossero stati in grado di provare - rispettivamente entro il 31 gennaio 2019 e 28 febbario 2019 - di aver pagato importi identificati come debiti scaduti al 30 settembre 2018.

A partire da quelle date, entrambi i club hanno fornito alla CFCB UEFA delle prove che hanno soddisfatto la Camera Giudicante poiché le condizioni sono state rispettate entro i termini stabiliti.

Di conseguenza, le esclusioni contenute nelle decisioni del dicembre 2018 non avranno più effetto.

In alto