Meeting Consiglio Strategico Calcio Professionistico a Nyon

Il Consiglio Strategico del Calcio Professionistico (PFSC) si è riunito oggi presso la Casa del Calcio Europeo a Nyon per discutere di svariate tematiche.

©UEFA.com

009 - Nuove proposte per competizioni FIFA ritenute inaccettabili

Il Consiglio Strategico del Calcio Professionistico (PFSC) si è riunito oggi presso la Casa del Calcio Europeo di Nyon per discutere di svariate tematiche, con una attenzione particolare ai piani della FIFA per una nuova Coppa del Mondo per Club e una nuova Nations League globale. 

UEFA, ECA e le Leghe Europee sono stati inflessibili nel giudicare le proposte attuali inaccettabili. L'opinione generale è che qualsiasi decisione su potenziali nuove competizioni può essere inserita solo contestualmente a un calendario internazionale post 2024. Inoltre, tutte le dinamiche commerciali e sportive dovranno essere completamente divulgate e discusse in anticipo tra i portatori di interesse.

Il PFSC ha anche ricevuto spiegazioni sull'European Club Footballing Landscape Benchmarking Report 2017 che ha sottolineato gli effetti positivi del Fair Play Finanziario per i vari club in Europa. La relazione evidenzia il buono stato di salute a livello finanziario del calcio europeo, con i 700 club di prima divisione che hanno generato insieme il primo profitto nella storia per oltre €600m.

Il PFSC è composto da rappresentanti eletti dei quattro maggiori gruppi di stakeholder coinvolti nel calcio europeo professionistico: i club con l’Associazione dei Club Europei (ECA); le leghe con European Leagues; i giocatori con FIFPro Division Europe e la UEFA, organo di governo del calcio a livello europeo. Discute di questioni di importanza strategica per il calcio professionistico europeo e consiglia il Comitato Esecutivo UEFA di conseguenza.

Nota per gli editori:

FIFPro Europe non era nella posizione di commentare pubblicamente la questione delle competizioni FIFA in questa fase.

 

In alto