La UEFA ha scelto l'Olanda per l'International Broadcast Center di UEFA EURO 2020

L'Expo Haarlemmermeer di Vijfhuizen è stato scelto come location per l'International Broadcast Centre (IBC) per UEFA EURO 2020. L'IBC sarà il centro di distribuzione di tutti i segnali trasmessi in diretta durante UEFA EURO 2020 dai 12 stadi di tutta Europa.

L'Expo Haarlemmermeer è stato scelto come location per l'International Broadcast Centre (IBC) di UEFA EURO 2020
L'Expo Haarlemmermeer è stato scelto come location per l'International Broadcast Centre (IBC) di UEFA EURO 2020 ©Getty Images

La UEFA ha selezionato l'Expo Haarlemmermeer di Vijfhuizen (vicino Amsterdam) come location per l'International Broadcast Center (IBC) per UEFA EURO 2020. L'IBC sarà il cuore di tutte le operazioni di trasmissione della UEFA durante il torneo e sarà un pilastro centrale per la distribuzione delle 51 partite complessive alle emittenti mondiali partner della UEFA.

L'IBC sarà lo snodo centrale di distribuzione per tutti i segnali di trasmissione in diretta di UEFA EURO 2020 dai 12 stadi di tutta Europa. Inoltre sarà la sede delle emittenti partner che detengono i diritti e che si trovano lì durante il torneo, nonché del canale UEFA e delle squadre ICT.

Dopo aver esaminato diversi siti in tutta Europa, è stato scelto l'Expo di Haarlemmermeer poiché soddisfava al meglio tutti i rigidi criteri della UEFA. Vari fattori sono stati fondamentali per questa decisione, tra cui la vicinanza all'aeroporto di Schiphol e alle città di Amsterdam e Haarlem e l'opzione per l'uso esclusivo delle strutture dell'Expo a Vijfhuizen.

Il direttore marketing della UEFA, Guy-Laurent Epstein, ha dichiarato: "La decisione di ospitare l'IBC ad Amsterdam è una prima pietra miliare della UEFA nel settore delle trasmissioni. L'IBC infatti fornirà il segnale per UEFA EURO 2020 alle emittenti mondiali e al pubblico digitale. Il segnale delle partite di questo evento unico nella storia del calcio - con partite che si giocheranno in tutta Europa, da Dublino a Baku e da Bilbao a San Pietroburgo - sarà quindi fornito dall'IBC che come noi farà il possibile per catturare lo spirito di questo 'EURO per l'Europa'".

Gijs de Jong, segretario generale KNVB, ha detto: "È una grande notizia che la UEFA abbia scelto l'Expo olandese Haarlemmermeer come sede per l'IBC di UEFA EURO 2020. L'arrivo dell'IBC si adatta alla nostra immagine innovativa e hi-tech, e avrà un impatto economico significativo. Verrà creata per alcuni mesi una cittadella, il che porterà all'installazione di chilometri di fibre ottiche e genererà anche molte migliaia di soggiorni in hotel. Siamo consapevoli che questo prestigioso progetto rappresenti una grande priorità per la UEFA e per i suoi partner di trasmissione globali, e noi, in Olanda, ne siamo molto orgogliosi".

Il Libéma Meetings and Events Director, Jeroen Dona, ha dichiarato: "Siamo incredibilmente orgogliosi che dopo un'intensa ricerca condotta dalla UEFA, l'Expo Haarlemmermeer sia stato scelto come tredicesima città ospitante - come viene chiamata l'IBC. L'atmosfera unica della nostra sede, che è interamente realizzata in vetro e quindi fornisce una piacevole sensazione di trovarsi sia al chiuso che all'aperto, è stato un fattore decisivo. L'Expo Haarlemmermeer non vede l'ora di ospitare la UEFA e ospitare con successo l'IBC nel 2020".

Recentemente ampliato, l'Expo Haarlemmermeer copre un'area di 24.000 metri quadrati e dal marzo 2020 ospiterà oltre 1.000 persone e personale per i quattro mesi precedenti, durante e dopo UEFA EURO 2020. L'IBC sarà allestito con le più avanzate apparecchiature di trasmissione, inclusi impianti tecnici, di produzione e di distribuzione satellitare, per consegnare al meglio UEFA EURO 2020 alle emittenti partner della UEFA.

In alto