Comunicato UEFA sulla partita tra FC Vorskla e Arsenal FC

La UEFA ha rilasciato il seguente comunicato sulla partita di UEFA Europa League in programma domani tra FC Vorskla e Arsenal FC in Ucraina.

©UEFA.com

Il 26 novembre 2018, il governo ucraino ha dichiarato lo stato di legge marziale per specifiche aree del Paese.

Come conseguenza di queste misure straordinarie, la UEFA ha dovuto considerare – come questione di urgenza – le potenziali conseguenze nell'organizzazione della partita di UEFA Europa League tra FC Vorskla e Arsenal FC il 29 novembre.

La decisione urgente della UEFA di spostare la partita a Kiev arriva dopo l'improvvisa introduzione della legge marziale e le incertezze sulla sicurezza in alcune zone dell'Ucraina in particolare a causa dei tempi molto brevi per valutare i rischi.

La UEFA sta ora lavorando a stretto contatto con la Federcalcio ucraina (FFU) per assicurare che la partita si giochi allo stadio Olympiskiy di Kiev domani. Questa decisione riguarda la sfida tra FC Vorskla e Arsenal FC.

La UEFA collabora con la FFU anche per esaminare tutte le implicazioni legate all'organizzazione di partite in certe zone dell'Ucraina nell'immediato futuro.

La UEFA invierà esperti senior di sicurezza in Ucraina per valutare la situazione e l'impatto della stessa sulla sicurezza in vista delle prossime partite UEFA.

La UEFA è dispiaciuta per i problemi che lo spostamento di questa partita hanno causato ai tifosi e all'FC Vorskla.

In alto