Il Consiglio Strategico del Calcio Professionistico si riunisce a Nyon

Il Consiglio Strategico del Calcio Professionistico (PFSC) si è riunito oggi a Nyon per discutere di alcune problematiche che interessano il calcio professionistico in Europa.

©UEFA.com

036 - Gli stakeholder si impegnano per il futuro delle competizioni per club sotto la leadership della UEFA

Il Consiglio Strategico del Calcio Professionistico (PFSC), presieduto dal Presidente UEFA Aleksander Čeferin, si è riunito oggi a Nyon per discutere di alcune problematiche che interessano il calcio professionistico in Europa.  

Il Consiglio ha espresso all'unanimità il desiderio di rafforzare il positivo e aperto rapporto con la UEFA. Tutti i membri sono d'accordo sul fatto che l'unità aiuterà ad assicurare la crescita e la sostenibilità del calcio a ogni livello in tutto il continente. In questo contesto, tutte le parti coinvolte hanno sottolineato il loro impegno a lavorare insieme per lo sviluppo delle competizioni per club sotto la leadership della UEFA.

I membri hanno discusso conclusioni e raccomandazioni della Commissione UEFA Competizioni per Club sul ciclo 2021/24 in vista delle decisioni che verranno prese durante il Comitato Esecutivo UEFA di dicembre a Dublino. C'è stato uno scambio di punti di vista sulla questione, compresa una presentazione da parte delle Leghe Europee.

Per la prima volta al Consiglio si è parlato anche del futuro del calcio femminile. Si è discusso della sua grande crescita in popolarità e successo in tutta Europa e della volontà di farlo diventare uno sport celebrato a livello globale che offre a ogni ragazza e a ogni donna un posto dove poter giocare. Supporto unanime alla bozza strategica e volontà generale tra i membri di lavorare per migliorare il gioco.

I membri hanno poi ascoltato spiegazioni sulle riforme del sistema dei trasferimenti approvate lo scorso mese dal Consiglio FIFA.

Il PFSC racchiude rappresentanti dei quattro principali gruppi di stakeholder coinvolti nel calcio europeo: i club attraverso la European Club Association (ECA); le leghe attraverso le European Leagues; i giocatori attraverso FIFPro Division Europe; e la UEFA come organo di governo del calcio a livello europeo. Il Consiglio discute di questioni di strategica importanza per il calcio professionistico in Europa e offre di conseguenza consigli al Comitato Esecutivo UEFA. 

In alto