Gli insegnamenti UEFA per i giovani talenti

I giovani calciatori delle quattro semifinaliste di questa stagione di UEFA Youth League hannno ricevuto delucidazioni sulle Regole del Gioco e sui regolamenti annti-doping in una sessione di insegnamenti UEFA a Nyon.

©UEFA

Le finali di UEFA Youth League non danno solamente la possibilità ai giovani talenti di mettersi in mostra in un palcoscenico internazionale. 

Le potenziali stelle di domani hanno anche ricevuto delucidazioni sulla UEFA e altre componenti del calcio europeo con il programma educativo della UEFA.

Giocatori delle quattro semifinaliste di UEFA Youth League – Barcelona, Chelsea, Manchester City e Porto – sono andati alla House of European Football a Nyon sabato per una sessione speciale di insegnamenti.

Il responsabile del settore arbitrale UEFA, Pierluigi Collina, ha presentato ai giovani un briefing sulle Regole del Gioco, e sul motivo di determinate decisioni da parte degli arbitri. 

I giovani del Chelsea
I giovani del Chelsea©UEFA

“E' importante conoscere le regole,” ha detto. 

“Puoi danneggiare la tua squadra, perchè potresti commettere un fallo senza esserne consapevole.”

Quando uno pensa alla UEFA, pensa spesso a competizioni prestigiose come la UEFA Champions League e UEFA EURO.

Ma c'è molto di più. Stéphane Anselmo, un senior manager delle competizioni UEFA per club ha raccontato ai giovani calciatori delle numerose iniziative della UEFA. 

I talenti del Barcellona
I talenti del Barcellona©UEFA

“Vogliamo proteggere, promuovere e sviluppare il gioco, perché la UEFA tiene molto al calcio", ha sottolineato.  

I giovani calciatori possono essere vulnerabili a pericoli come il doping, e Richard Grisdale, dell'unità anti doping della UEFA, ha spiegato le regole in questo settore. 

I giovani hanno recepito il messaggio che violare le regole anti doping può avere un impatto enorme sulle loro carriere. 

“E' importante conoscere il regolamento,” ha dichiarato Grisdale. “E' la vostra salute che è a rischio altrimenti.”

 

In alto