Apre l'International Broadcast Centre

A Parigi è stato inaugurato ufficialmente l'International Broadcast Centre (IBC), che sarà il centro nevralgico di tutte le trasmissioni televisive a UEFA EURO 2016.

L'International Broadcast Centre è stato inaugurato ufficialmente
L'International Broadcast Centre è stato inaugurato ufficialmente ©UEFA.com

A Parigi è stato inaugurato ufficialmente l'International Broadcast Centre (IBC), che sarà il centro nevralgico di tutte le trasmissioni televisive a UEFA EURO 2016.

All'inaugurazione hanno partecipato il ministro dello sport francese Thierry Braillard, il vicesindaco di Parigi con delega allo sport e al turismo Jean-François Martins e il presidente di EURO 2016 SAS Jacques Lambert, che hanno compiuto un breve tour del centro.

I segnali televisivi dai 10 stadi confluiranno nell'IBC per la distribuzione a tutte le emittenti partner della UEFA. Le immagini delle 51 partite di UEFA EURO 2016 verranno quindi trasmesse in tutto il mondo per garantire una copertura ineguagliabile del più importante torneo d'Europa per nazionali.

L'IBC si trova alla Paris Expo Porte de Versailles, nel 15° arrondissement, e ha una superficie di 17.000 metri quadri tra spazi interni ed esterni. Ospita locali tecnici, di regia e trasmissione come studi televisivi, aree di produzione, sale montaggio, uffici e Livex, la piattaforma UEFA per la distribuzione dei contenuti. All'IBC lavoreranno circa 40 emittenti.

I lavori di costruzione dell'IBC sono iniziati circa sei settimane prima del torneo. Nel centro lavoreranno quotidianamente oltre 650 operatori, di cui 200 del personale UEFA, in aree come produzione TV, diritti e servizi media, logistica, comunicazione/operazioni media e ICT. Per chi lavora all'IBC saranno anche disponibili speciali servizi come negozi e ristoranti, in modo da soddisfare le esigenze pratiche e consentire a tutti di lavorare con efficienza e comfort.

L'IBC sarà operativo 24 ore al giorno e 7 giorni su 7 e consentirà di guardare in diretta ogni momento di UEFA EURO 2016, dalla cerimonia di inaugurazione di venerdì 10 giugno alla consegna della Coppa Henri Delaunay allo Stade de France il 10 luglio.

UEFA Host Broadcast ha l'incarico di fornire alle emittenti partner i segnali in diretta delle partite di UEFA EURO 2016 e tutti i programmi e servizi aggiuntivi, avvicinando ancora di più i tifosi al torneo, alle città e ai giocatori.

Thierry Braillard, ministro dello sport francese
"EURO 2016 necessitava di un'undicesima sede, ed eccoci qui. L'IBC avrà un'importanza fondamentale per il successo del Campionato Europeo, che sarà una festa del calcio in tutto il mondo. La Francia ha l'opportunità di ospitare il torneo per la terza volta e ha grande esperienza negli eventi sportivi. Saremo sotto i riflettori per un mese e l'IBC consentirà di apprezzare l'evento nel miglior modo possibile".

Jean-François Martins, vicesindaco di Parigi con delega allo sport e al turismo
"Diamo il benvenuto a tutti i presenti per quello che sarà un mese eccezionale. In qualità di città ospitante, Parigi ha la responsabilità di offrire a tutti gli addetti un'esperienza incredibile. L'IBC permetterà ai tifosi di guardare le migliori immagini di questa festa del calcio".

Jacques Lambert, presidente di EURO 2016 SAS
"In un certo senso, questo è il calcio d'inizio di EURO 2016. L'IBC sarà un elemento fondamentale del torneo: darà voce e colore alla competizione, riunendo le migliori emittenti di tutto il mondo".

©UEFA.com
©UEFA.com
©UEFA.com
In alto