UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

L'Italia affronta l'Argentina nella Finalissima a Wembley

La rinnovata Coppa dei Campioni CONMEBOL-UEFA attende i vincitori mercoledì.

UEFA via Getty Images

Mercoledì, quando Italia e Argentina si affronteranno allo stadio di Wembley, si contenderanno la Coppa dei Campioni COMNEBOL-UEFA, che ha subito alcune modifiche da quando è stata introdotta per la prima volta quasi 40 anni fa.

Con un peso di circa 8,5 kg e un'altezza di 45 cm, il trofeo è in ottone placcato argento e mantiene in gran parte l'estetica originale. È stato creato nel 1985 per la prima Finalissima tra Francia e Uruguay a Parigi.

UEFA via Getty Images

 

Oggi, però, la coppa ha una nuova base con una placcatura in nichel grigio scuro che le dona modernità senza alterare l'aspetto originale. Il design del nuovo trofeo è a cura di Valentina Losa. 

Le partecipanti

La partita a Wembley è stata concordata dalla UEFA e dal CONMEBOL, che il 15 dicembre 2021 hanno rinnovato e ampliato un protocollo d'intesa.

L'Italia, vincitrice di UEFA EURO 2020, affronterà l'Argentina, vincitrice della Coppa America. Gli azzurri hanno prenotato il loro posto battendo l'Inghilterra ai rigori nella finale di Wembley e aggiudicandosi il loro secondo titolo continentale.

L'Argentina ha messo fine a un'attesa di 28 anni vincendo la Copa América 2021, battendo il Brasile 1-0 in finale e conquistando la 15esima Coppa America (record).

Sarà la terza volta che i detentori di EURO incontrano la controparte sudamericana in una partita organizzata da UEFA e CONMEBOL. Nel 1985, la Francia ha sconfitto l'Uruguay 2-0 a Parigi, mentre otto anni dopo l'Argentina ha battuto la Danimarca ai rigori a Mar del Plata.