UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Kessler: EURO per dare slancio al calcio femminile

Nadine Kessler spiega come UEFA Women's EURO 2022 di quest'estate rappresenti un punto di svolta per lo sviluppo del calcio femminile.

Nadine Kessler prevede che UEFA Women's EURO 2022 offrirà circa mezzo milione di nuove opportunità per ragazze e donne in Inghilterra per essere coinvolte nel calcio, un segno dell'eredità duratura che il più grande Campionato Europeo femminile di sempre è destinato ad avere sul gioco femminile.

"Il torneo offrirà un calcio di livello mondiale, batterà record, lascerà un'eredità duratura e accoglierà tutti", ha affermato Kessler, responsabile del calcio femminile UEFA, mentre si sta preparando il principale evento sportivo di quest'estate in un discorso programmatico alla 46a edizione del Congresso UEFA a Vienna.

Kessler ha evidenziato come la fase finale a 16 squadre batterà record e svolgerà un ruolo fondamentale nel raggiungimento degli obiettivi quinquennali di 'Time for Action', la strategia UEFA per il calcio femminile lanciata nel 2019.

Il palcoscenico

  • L'EURO più competitivo di sempre, stadi iconici, strutture di alta qualità
  • Un montepremi record di 16 milioni di euro, il primo programma di benefici per club, una produzione televisiva enormemente migliorata
  • Struttura operativa da grande evento, risorse significative assegnate, video assistant referee (VAR) utilizzato per tutte le partite

La visione

  • Le ragazze/donne in Inghilterra avranno 500.000 opportunità in più per essere coinvolte nel calcio
  • Sostenibilità e inclusività come priorità; campagna contro gli abusi online
  • Report sull'impatto: per aiutare a valutare il successo e informare le future nazioni ospitanti

La visibilità

  • Copertura televisiva: trasmesso in 195 territori, un pubblico globale previsto di oltre 250 milioni in diretta
  • Successo della sponsorizzazione: pacchetti esauriti, attrazione di nuovi partner
  • Biglietti: record da battere, quasi 400.000 già venduti (55%)
  • Tifosi: cerimonie di apertura/chiusura spettacolari, sfilate di tifosi, attività scolastiche