Cronologia: la risposta della UEFA alla pandemia da COVID-19

Panoramica: tutte le decisioni della UEFA, in collaborazione con la comunità del calcio europeo, dall'inizio della pandemia.

Cronologia: la risposta della UEFA alla pandemia da COVID-19
Cronologia: la risposta della UEFA alla pandemia da COVID-19 ©UEFA.com

9 luglio: confermate le sedi degli ottavi

È stato confermato che tutte le restanti partite delle competizioni UEFA per club 2019/20 saranno giocate a porte chiuse. Le gare di ritorno degli ottavi di finale di UEFA Champions League e UEFA Europa League saranno disputate nello stadio delle squadre di casa.

Approvato anche il protocollo UEFA "Return to Play", che definisce l'insieme di procedure sanitarie e igieniche da adottare.

Ulteriori informazioni >

18 giugno: misure temporanee sul fair play finanziario, proposta finestra di mercato estivo

Misure temporanee per il fair play finanziario, richiesta di una finestra di mercato estivo armonizzata e conferma della procedura di sorteggio delle qualificazioni alla Coppa del Mondo FIFA 2022.

Ulteriori informazioni >

17 giugno: ripresa competizioni UEFA ad agosto

Il Comitato Esecutivo UEFA conferma il formato, il calendario e le sedi per una parte di competizioni UEFA per club e nazionali, comprese le ultime fasi della UEFA Champions League e UEFA Europa League 2019/20. Anche tutte e 12 le città ospitanti di UEFA EURO 2020 sono state confermate e il nuovo calendario delle partite è stato approvato.

Il presidente della UEFA Aleksander Čeferin: "Sono lieto che siamo in grado di riprendere quasi tutte le nostre competizioni. Sono fiducioso che non dovremo sopportare a lungo l'assenza dei tifosi e che potranno entrare negli stadi prima o poi".

Vengono inoltre approvati i principi chiave del protocollo medico UEFA, con linee guida dettagliate che verranno messe a punto nelle prossime settimane per garantire che venga messo in atto un piano sanitario completo per proteggere la salute di tutti i partecipanti alle partite UEFA quando riprenderanno le competizioni.

Ulteriori informazioni >

23 aprile: il Comitato Esecutivo approva le linee guida sulla qualificazione alle competizioni UEFA 

Aggiornamenti calendario 

Aggiornamenti sui gruppi di lavoro istituiti in collaborazione con la European Club Association (ECA), European Leagues (EL) e FIFPRO Europe. Il gruppo di lavoro del calendario sta esaminando due scenari:

  • Entrambi prevedono che il calcio a livello nazionale inizi prima delle competizioni UEFA per club
  • Uno dei due prevede la gestione delle competizioni in parallelo mentre l'altro prevede di completare le partite dei campionati nazionali prima della ripresa delle partite UEFA ad agosto

EURO 2020 

A seguito del posticipo di UEFA EURO 2020 all’estate del 2021 e dopo una dettagliata analisi interna e discussioni con i partner, il Comitato Esecutivo ha deciso che il nome del torneo resterà UEFA EURO 2020. 

Ulteriori informazioni >

23 aprile: UEFA Women's EURO rinviato a luglio 2022

Il Comitato Esecutivo UEFA ha confermato oggi il rinvio di UEFA Women's EURO 2021 che si giocherà in Inghilterra dal 6 al 31 luglio 2022. Si prevede di utilizzare le stesse sedi originariamente proposte per ospitare l'evento. 

Ulteriori informazioni > 

16 aprile:  meeting del Comitato Esecutivo UEFA la prossima settimana 

Il Comitato Esecutivo UEFA si riunirà in videoconferenza giovedì 23 aprile per un aggiornamento sugli ultimi sviluppi nel calcio europeo a seguito della pandemia di coronavirus. Il meeting darà seguito a una sessione informativa per i segretari generali delle 55 federazioni affiliate alla UEFA, in programma martedì 21 aprile.

Ulteriori informazioni > 

1 aprile:  la UEFA rinvia tutte le competizione per nazionali di giugno 

Tutte le partite delle nazionali maschili e femminili che si giocheranno nel giugno 2020 sono rinviate fino a nuovo avviso. Ciò include gli spareggi per UEFA EURO 2020 e le partite di qualificazione per UEFA Women's EURO 2021.

Tutte le altre partite delle competizioni UEFA, comprese le partite amichevoli internazionali centralizzate, rimangono rinviate fino a nuovo avviso. 

Altre decisioni: 

  • Aggiornamenti sulle competizioni per nazionali giovanili 
  • Le finali di UEFA Futsal Champions League in calendario ad aprile 2020 sono rinviate fino a nuovo avviso 
  • Le scadenze relative a tutte le competizioni UEFA per club 2020/21 sono rinviate fino a nuovo avviso 
  • Licenze per club e aggiornamenti sul Fair Play Finanziario 

Ulteriori informazioni > 

30 marzo:  La UEFA incontra i segretari generali delle federazioni

Incontro per esaminare gli sviluppi in tutte le competizioni delle squadre nazionali e dei club UEFA, nonché discutere dei progressi a livello FIFA ed europeo su questioni come i contratti dei giocatori e il sistema di trasferimento. 

Ulteriori informazioni > 

23 marzo:  Finali delle competizioni UEFA per club posticipate 

A seguito della crisi COVID-19 in Europa, la UEFA ha formalmente preso la decisione di posticipare le seguenti partite, originariamente previste per maggio 2020: 

  • Finale UEFA Women's Champions League 
  • Finale UEFA Europa League 
  • Finale UEFA Champions League 

Ulteriori informazioni > 

20 marzo: Rinvio delle competizioni UEFA di futsal 

Alla luce degli sviluppi legati alla diffusione del virus COVID-19 in Europa e delle relative restrizioni di viaggio imposte dai governi, diversi tornei ed eventi di futsal sono rinviati a data da destinarsi.

17 marzo:  la famiglia del calcio europeo risponde in modo unito e coordinato all'impatto del COVID-19 sulle competizioni

La UEFA, l'Associazione dei Club Europei, le Leghe Europee e la FIFPRO Europe hanno firmato una delibera sulla reazione del calcio europeo alle conseguenze della diffusione pandemica del COVID-19. 

Ulteriori informazioni > 

17 marzo: La UEFA rinvia EURO 2020 di 12 mesi 

La UEFA annuncia il rinvio della sua competizione principale per squadre nazionali, UEFA EURO 2020, che si svolgerà a giugno e luglio di quest'anno. La salute di tutti coloro che sono coinvolti nel gioco è la priorità, oltre a evitare di esercitare pressioni inutili sui servizi pubblici nazionali coinvolti nelle partite di scena. La mossa aiuterà tutte le competizioni nazionali, attualmente in attesa a causa dell'emergenza COVID-19, da completare.

Tutte le competizioni e le partite UEFA (comprese le amichevoli) per club e squadre nazionali per uomini e donne vengono sospese fino a nuovo avviso. 

Ulteriori informazioni > 

15 marzo: tutte le partite in programma delle competizioni UEFA per club di questa settimana sono state posticipate 

Tutte le partite delle competizioni UEFA per club in programma per la prossima settimana vengono posticipate.

Ciò include il restante round di UEFA Champions League di 16 secondi andata in programma il 17 e 18 marzo; tutti gli ottavi di finale di UEFA Europa League del 16 ° turno in programma il 19 marzo; e tutte le partite dei quarti di finale della UEFA Youth League in programma il 17 e 18 marzo.

La UEFA invita rappresentanti delle sue 55 federazioni affiliate, insieme ai comitati dell'Associazione europea dei club e delle leghe europee e un rappresentante della FIFPro, a una riunione di videoconferenza martedì 17 marzo per discutere della risposta del calcio europeo allo scoppio del COVID-19.

Ulteriori informazioni >