Approvata bozza risoluzione contro razzismo

Il Comitato Esecutivo UEFA, riunito a Bilbao, ha promosso la bozza di una risoluzione in 11 punti sulle combine e avviato un'inchiesta sulla regola nota come 'tripla punizione'.

Il Comitato Esecutivo UEFA si è riunito a Bilbao
Il Comitato Esecutivo UEFA si è riunito a Bilbao ©Getty Images

Per rafforzare l'impegno del calcio europeo contro le combine, il Comitato Esecutivo UEFA ha stilato una risoluzione per l'integrità del calcio in occasione della riunione svoltasi a Bilbao, Spagna.

Il documento, attualmente in forma di bozza, sarà sottoposto alle 54 federazioni nazionali affiliate per ricevere i loro suggerimenti prima di essere votato in occasione del XXXVIII Cngresso Ordinario UEFA in programma ad Astana, Kazakistan, il 27 marzo.

Il Comitato Esecutivo UEFA ha scelto l'Araz Naxçivan (Baku, AZE) come organizzatore delle finali 2014 della UEFA Futsal Cup, in programma dal 24 al 27 aprile. Le altre tre partecipanti sono FC Barcelona (ESP), Kairat Almaty (KAZ) e MFK Dinamo (RUS).

Inoltre, il Comitato Esecutivo ha reiterato la propria richiesta che la cosidetta 'tripla punizione' ovvero l'assegnazione di un rigore, l'espulsione e la squalifica del giocatore autore in area di un fallo che interrompe una chiara occasione da rete venga riconsiderata dall'International Football Association Board (IFAB), l'organo che che gestisce il Regolamento del Gioco.

Il Comitato Esecutivo ha anche ratificato le dichiarazioni fiscali consolidate 2012/13 e ha accettato alcune regole procedurali inerenti l'Organo di Controllo Finanziario dei Club. Sono inoltre stati approvati i regolamenti per la UEFA Region's Cup 2014/15, mentre sono stati aboliti quelli per le licenze degli agenti di gara UEFA.

L'Albania è stata accettata come membro Pro della Convenzione Tecnica UEFA, mentre Ungheria, Scozia e Svezia hanno ottenuto l'accesso al livello Elite A Giovanile. Sono stati inoltre approvati alcuni cambiamenti alla Carta UEFA sul Calcio di Base, con la creazione di una nuova struttura a tre fasce composta dai livelli oro, argento e bronzo.

Il Comitato Esecutivo ha iniziato una prima analisi della procedura per il sorteggio delle qualificazioni a UEFA EURO 2016, che si svolgerà a Nizza, Francia, il 23 febbraio alle 12.00CET. Una decisione definitiva verrà presa in occasione della prossima riunione del comitato, in programma alla Casa del Calcio Europeo di Nyon, Svizzera, il 23/24 gennaio.

Le qualificazioni per UEFA EURO 2016 verranno organizzate in ottemperanza al concetto di Settimana del Calcio. Il format, che verrà utilizzato per le qualificazioni europee a UEFA EURO 2016 e alla Coppa del Mondo FIFA 2018, prevede che le partite vengano disputate dal giovedì al martedì. Gli orari di inizio saranno tra le 18.00CET e le 20.45CET il sabato e la domenica e alle 20.45CET gli altri giorni. nelle settimane che prevedono due impegni, le squadre giocheranno giovedì e domenica o venerdì e lunedì o sabato e martedì.