L'Italia del calcio in lutto per Luigi Agnolin

Luigi Agnolin, arbitro di due finali europee negli anni '80, è scomparso a 75 anni dopo una lunga malattia.

Luigi Agnolin ha arbitrato la semifinale dei mondiali 1986 tra Francia e Germania Ovest
Luigi Agnolin ha arbitrato la semifinale dei mondiali 1986 tra Francia e Germania Ovest ©AFP

Luigi Agnolin, uno degli arbitri più importanti d'Europa negli anni '80, è scomparso a 75 anni dopo una lunga malattia.

Figlio di un altro arbitro, Guido Agnolin, Luigi ha esordito in Serie A nel 1973, dirigendo 226 partite in carriera. È diventato internazionale nel 1978.

Nel 1987 ha arbitrato la finale di Coppa delle Coppe UEFA tra Ajax e Lokomotive Leipzig ad Atene, mentre l'anno successivo ha diretto quella di Coppa dei Campioni tra PSV Eindhoven e Benfica a Stoccarda.

Nel 1986, Agnolin ha arbitrato alla Coppa del Mondo FIFA in Messico, dirigendo la semifinale tra Germania Ovest e Francia. Dopo aver lavorato a Italia '90, si è ritirato e ha lavorato con l'Associazione Italiana Arbitri (AIA).

Nel 2012, Agnolin è stato inserito nella Hall of Fame del calcio italiano.

In alto