È morto Paramonov, ex leggenda dello Spartak Moskva

Aleksei Paramonov, campione olimpico nel 1956 con l'URSS nonché idolo dell'FC Spartak Moskva per 13 stagioni, è morto all'età di 93 anni.

Aleksei Paramonov, ex attaccante di Spartak Moskva e USSR
Aleksei Paramonov, ex attaccante di Spartak Moskva e USSR ©AFP

Si è spento a Mosca dopo una lunga malattia all'età di 93 anni Aleksei Paramonov, uno dei calciatori più titolati nella storia del calcio dell'ex Unione Sovietica.

Paramonov ha giocato 13 stagioni con l'FC Spartak Moskva dal 1947 al 1959, segnando 73 reti in 302 partite. In carriera ha vinto quattro titoli URSS e due coppe nazionali. L'attaccante ha vestito 13 volte la maglia dell'URSS e vinto una medaglia d'oro con la sua nazionale alle Olimpiadi del 1956 di Melbourne.

Nel 1959 Paramonov ha chiuso la carriera da calciatore. In seguito ha allenato le giovanili dell'URSS e l'U21, ed è stato anche vice allenatore della nazionale maggiore. Inoltre ha lavorato nella segreteria generale della Federcalcio dell'URSS.

All'interno della UEFA è stato membro del Comitato UEFA delle Competizioni per Club dal 1988 al 1992, e membro del Comitato Futsal dal 1992 al 1994. Nel 2000 è stato insignito dell'Ordine al Merito UEFA a Ruby.

 

 

In alto