Metti fuorigioco il COVID-19 seguendo i cinque punti dell'Organizzazione Mondiale della Sanità e della FIFA per aiutare a fermare la diffusione della malattia.

1. Lavarsi le mani 2. Tossire sul gomito piegato 3. Non toccarsi il viso 4. Mantenere la distanza fisica 5. Stare a casa in caso di malessere.
Maggiori informazioni >

Jesper Møller

Jesper Møller
Jesper Møller ©DBU

Nazionalità: danese
Data di nascita: 9 giugno 1963
Membro del Comitato Esecutivo dal: 2019

Jesper Møller è cresciuto nella regione dello Jutland (Danimarca) e ha giocato nel FREM Skørping fino a 19 anni, quando ha iniziato a studiare da avvocato.

È stato eletto vicepresidente dell’AaB nel 1993, diventandone presidente nel 2000. Nel 1998 è entrato nel consiglio della Federcalcio danese (DBU) in qualità di rappresentante dei più importanti club nazionali. Nei sei anni successivi è anche stato presidente degli organismi di sviluppo fair play ed elite della DBU. Dal 2004 al 2014 è stato eletto due volte vicepresidente della DBU, mentre nel 2014 ne è diventato presidente.

I suoi valori fondamentali sono la solidarietà, la trasparenza, l’affiatamento e il rispetto sul lavoro, imprescindibili per lavorare nel calcio a livello internazionale. È stato eletto come membro del Comitato Esecutivo UEFA in occasione del Congresso Ordinario UEFA del febbraio 2019 a Roma.

 

In alto