Meeting del Comitato Esecutivo a Kiev

Il Comitato Esecutivo UEFA si riunirà giovedì a Kiev per designare le città che ospiteranno le tre finali per club nel 2020 e approvare il calendario del prossimo Campionato Europeo.

Questa settimana, Kiev è la capitale del calcio europeo
Questa settimana, Kiev è la capitale del calcio europeo ©UEFA.com

Il Comitato Esecutivo UEFA si riunirà giovedì a Kiev, che questa settimana è la capitale del calcio europeo.

Guidato dal presidente UEFA Aleksander Čeferin, il Comitato si riunirà prima della finale di UEFA Women’s Champions League, in programma giovedì tra Wolfsburg e Lione, e della finale di UEFA Champions League, in programma sabato tra Real Madrid e Liverpool.

Il Comitato è chiamato a designare le città che ospiteranno le finali delle tre competizioni UEFA per club (UEFA Champions League, UEFA Europa League e UEFA Women’s Champions League) e la Supercoppa UEFA nel 2020.

Inoltre, dovrà approvare la versione 2018 del regolamento sulle licenze UEFA per club e sul fair play finanziario.

Le licenze per club e il fair play finanziario, introdotti dalla UEFA nel 2009, sono stati fondamentali nel salvaguardare le finanze del calcio europeo introducendo più disciplina e razionalità.

Per quanto riguarda il calcio per nazionali, il Comitato dovrà approvare il calendario della fase finale di UEFA EURO 2020.

Il Campionato Europeo in programma tra due anni sarà il primo a 24 squadre e si giocherà in 12 città: Amsterdam, Baku, Bilbao, Bucarest, Budapest, Copenhagen, Dublino, Glasgow, Londra, Monaco, Roma e San Pietroburgo.

Il meeting di giovedì sarà seguito da una conferenza stampa trasmessa in diretta su UEFA.com.

In alto