Evelina Christillin

Consiglio FIFA

Evelina Christillin
Evelina Christillin ©UEFA

Nazionalità: italiana
Data di nascita: 27 novembre 1955
Membro del Consiglio FIFA dal: 2016

Laureata in storia, Evelina Christillin ha lavorato per l'ufficio stampa della FIAT dal 1978 al 1985, occupandosi di eventi sportivi (corse e rally) e stampa estera. In seguito è stata nominata docente di storia e storia dello sport alla facoltà di Scienze dell'Educazione dell'Università di Torino.

Christillin, ex atleta, ha fatto parte della nazionale italiana femminile di sci alpino ed è stata coinvolta nel 100esimo anniversario della Juventus, avendo curato una mostra dedicata all'evento e il relativo catalogo. È stata presidente dell’ENIT (Ente Nazionale Italiano per il Turismo) ed è attualmente vicepresidente dell’agenzia Smart City, incaricata dal sindaco di Milano. È inoltre presidente del museo egizio di Torino e membro del consiglio di amministrazione di Crédit Agricole Italia.

Il punto più alto della sua carriera nello sport è coinciso con l’organizzazione delle Olimpiadi Invernali di Torino 2006. Presidente esecutivo del comitato promotore, è stata anche vicepresidente del Comitato Organizzatore di Torino (TOROC). Dal 2001 al 2005 ha fatto parte del consiglio del CONI (Comitato Olimpico Nazionale Italiano) e ha ricoperto ruoli dirigenziali simili in progetti culturali, commerciali e di responsabilità sociale. È stata eletta come membro UEFA del Consiglio FIFA durante il 12° Congresso Straordinario UEFA ad Atene nel settembre 2016.

 

In alto