Esprit nuovo partner del calcio femminile UEFA

Il marchio di moda mondiale Esprit è diventato partner ufficiale dell'abbigliamento brandizzato del calcio femminile della UEFA.

Mia Ouakim, Chief Brand & Product Officer Esprit, Eunice Nketiah Beckmann e Isabelle Linden, le due Ambasciatrici UEFA Ambassadors e Maria Pambori, Senior Vice President Lifestyle Products Esprit, al quartier generale Esprit a Ratingen (da sinistra a dest
Mia Ouakim, Chief Brand & Product Officer Esprit, Eunice Nketiah Beckmann e Isabelle Linden, le due Ambasciatrici UEFA Ambassadors e Maria Pambori, Senior Vice President Lifestyle Products Esprit, al quartier generale Esprit a Ratingen (da sinistra a dest ©UEFA.com

Esprit, marchio di moda mondiale, ha dato il suo supporto al movimento calcistico femminile diventando partner ufficiale dell'abbigliamento brandizzato del calcio femminile della UEFA.

L'accordo si inserisce nel filone delle innovative collaborazioni con marchi di fama mondiale come Nike - colosso dell'abbigliamento sportivo - e Visa - leader mondiale per i pagamenti.

L'emancipazione delle donne e la rottura degli stereotipi sono da sempre al centro dell'etica del marchio Esprit. Oltre alla promozione delle donne in ruoli di leadership gestionale e sportiva, Esprit si impegna anche a fare conoscere le storie di successo del mondo del calcio alla società nel senso più ampio e ai consumatori di moda. Nell'ambito della partnership, che va dal 2019 al 2021, Esprit fornirà abbigliamento firmato allo staff UEFA e ai volontari che lavoreranno in loco durante le competizioni femminili UEFA, come la finale di UEFA Women's Champions League e UEFA Women's EURO 2021 che si giocherà in Inghilterra.

“Siamo felici di avere siglato un accordo con Esprit che è così diventato il terzo partner del calcio femminile UEFA. L'azienda ha dimostrato un forte impegno nel promuovere il ruolo delle donne nello sport, nonché un impegno nel rompere le barriere di genere", ha dichiarato Guy-Laurent Epstein, direttore marketing di UEFA Events SA.

“L'ingresso di Esprit come Lifestyle Partner e sostenitore del calcio femminile UEFA in tutte le nostre competizioni e campagne - compresa 'Together #WePlayStrong -, fa capire quanto potenziale ci sia nel calcio femminile che merita di essere supportato per meriti propri. Condividiamo lo stesso impegno e la stessa passione per la crescita del calcio femminile e vogliamo ispirare ancora più persone a divertirsi giocando o guardando una bella partita".

A giugno Esprit ha lanciato la campagna ‘WE ALL’, in collaborazione con UN Women, per sensibilizzare il pubblico sul bisogno di uguaglianza di genere e per favorire l'emancipazione delle donne. La partnership con la UEFA è una continuazione naturale e forte di questo tema.

Grazie alla consolidata iniziativa 'Together #WePlayStrong' della UEFA, Esprit e UEFA uniranno tifosi e giocatori di tutto il mondo e promuoveranno un'immagine di una donna forte, portando così un impatto sociale positivo che andrà al di là dello sport.

“Siamo davvero entusiasti di collaborare con il calcio femminile della UEFA", ha dichiarato Mia Ouakim, Chief Brand e Product Officer di Esprit. “Far luce su modelli di ruolo femminili non convenzionali promuoverà un vero cambiamento. Vogliamo ispirare le giovani donne a credere in se stesse e avere la fiducia necessaria per intraprendere percorsi diversi".

L'abbigliamento di Esprit sarà visto per la prima volta nella finale della UEFA Champions League femminile del 2020 a Vienna.

In alto