Alipay nuovo partner competizioni UEFA per nazionali

Alipay, azienda cinese leader mondiale nei pagamenti, ha siglato un accordo di otto anni con la UEFA per le competizioni maschili delle nazionali dal 2018 al 2026, tra cui UEFA EURO 2020 e 2024, e la fase finale della UEFA Nations League.

Aleksander Čeferin (a destra) tiene il trofeo dei Campionati Europei con Jack Ma, presidente esecutivo del gruppo Alibaba
Aleksander Čeferin (a destra) tiene il trofeo dei Campionati Europei con Jack Ma, presidente esecutivo del gruppo Alibaba ©UEFA.com

UEFA e Alipay, piattaforma payment e lifestyle leader mondiale del settore, sono orgogliosi di annunciare di aver stretto un accordo di otto anni che includerà tutte le competizioni UEFA per nazionali dal 2018 al 2026.

Le coppe dei Campionati Europei e della UEFA Nations League sono state in primo piano durante la cerimonia
Le coppe dei Campionati Europei e della UEFA Nations League sono state in primo piano durante la cerimonia©UEFA.com

Con questo accordo Alipay, che è gestita dall'Ant Financial Services Group, diventerà partner ufficiale UEFA per le transazioni a livello mondiale nelle sue prestigiose competizioni come UEFA EURO 2020 e 2024, nonché per la fase finale della UEFA Nations League. 

“Siamo orgogliosi di annunciare questa partnership unica e innovativa con Ant Financial e Alipay per le competizioni UEFA per nazionali”, ha detto a Shangay il presidente UEFA, Aleksander Čeferin, a margine della presentazione dell'accordo.

“Alipay è in prima linea nei pagamenti digitali e, insieme ai suoi partner globali, ha connessioni uniche con oltre 900 milioni di utenti. Riteniamo che la partnership possa ulteriormente innovare il modo di interagire della UEFA con i tifosi di tutto il mondo".

Il presidente Čeferin ha aggiunto che la UEFA cercherà di lavorare a stretto contatto con Alipay per offrire un'esperienza digitale unica per le centinaia di migliaia di tifosi che seguiranno le loro squadre durante UEFA EURO 2020 nei 12 paesi ospitanti nonché per UEFA EURO 2024 che si giocherà in Germania.

Il primo ciclo di quattro anni di Alipay in qualità di sponsor delle competizioni UEFA per nazionali, li vedrà coinvolti in otto competizioni, per un totale di 420 partite, con una audience totale stimata di 7,4 miliardi di persone.

Con oltre 700 milioni di utenti attivi in Cina, Alipay diventerà anche il fornitore ufficiale del portafoglio digitale mondiale della UEFA nonché partner ufficiale mondiale FinTech. Da leader globali nel campo delle transazioni digitali e dei pagamenti tramite mobile, Alipay e Ant Financial mirano a portare innovazione digitale anche agli appassionati di calcio migliorandone l'esperienza diretta e garantendo che tifosi europei e mondiali possano accedere a servizi e pagamenti sempre più semplici ed efficaci.

“Siamo entusiasti di lavorare con la UEFA per unire il mondo attraverso il linguaggio comune del calcio. Aiuteremo la UEFA a coinvolgere gli appassionati di calcio di tutto il mondo attraverso piattaforme digitali e ci metteremo a sua totale disposizione per aiutarla a raggiungere e interagire con i miliardi di potenziali spettatori del continente asiatico", ha affermato Eric Jing, Presidente Esecutivo e CEO di Ant Financial. "Collaborando con la UEFA, speriamo di condividere la passione e la felicità del calcio con più persone in tutto il mondo, portando quelli che sono i benefici della vita digitale".

Alipay diventa così il terzo sponsor per competizioni nazionali UEFA a partecipare a UEFA EURO 2020, dopo gli accordi con Volkswagen e Booking.com fino al 2022.

Nota per gli editori:
CAA Eleven è l'agenzia di marketing esclusiva designata dalla UEFA per gestire i diritti commerciali relativi alle competizioni UEFA per nazionali, compresi i Campionati Europei UEFA, la UEFA Nations League, le Qualificazioni Europee, i Campionati Europei UEFA Under 21, UEFA Women's Euro e i Campionati Europei UEFA di Futsal.

In alto