Italia tra le 10 già qualificate per le finali di UEFA eEURO 2020

I restanti sei posti verranno assegnati tramite i play-off di aprile, delle partite selezionate verranno trasmesse sul canale UEFA di YouTube.

Italia tra le 10 già qualificate per le finali di UEFA eEURO 2020
Italia tra le 10 già qualificate per le finali di UEFA eEURO 2020 ©UEFA.com

Mentre il calcio in gran parte d'Europa si è fermato per la pandemia del COVID-19, i tifosi possono tornare a riassaporare un po' di calcio con il torneo online di eEURO 2020, giocato esclusivamente su efootball PES 2020 della Konami e trasmesso sul canale UEFA di YouTube.

La fase a gironi si è conclusa lunedì con dieci squadre direttamente qualificate per la fase finale. 

Le squadre qualificate:

• Bosnia ed Erzegovina
• Francia
• Germania
• Grecia
• Israele
• Italia
• Lussemburgo
• Olanda
• Romania
• Serbia 

Le dieci seconde classificate nella fase a gironi si affronteranno nei play-off che si terranno il 20 e 27 aprile. Le migliori sei, due per girone, si qualificheranno al torneo finale di maggio

Play-off

Gruppo I:
• Austria
• Croazia
• Finlandia
• Montenegro
• Portogallo

Gruppo II
• Danimarca
• Kazakistan
• Lituania
• Spagna 
• Turchia 

Le migliori 16 nazionali del continente si affronteranno in una torneo online che si giocherà il 23 e 24 maggio. Le due finaliste dovevano inizialmente sfidarsi a Londra a luglio, ma adesso l'intero torneo si dispuetrà solo a livello virtuale.

I play-off e la fase finale verranno trasmessi sul canale UEFA di YouTube nei seguenti giorni:

• MD5 - Lunedì 20 aprile (play-off)
• MD6 - Lunedì 27 aprile (play-off) 
• Fase finale - 23 e 24 maggio (con le migliori 16 squadre) 

La più grande competizione di efootball 

Cinque squadre dal Gruppo F al Gruppo J si qualificheranno direttamente per le fasi finali lunedì
Cinque squadre dal Gruppo F al Gruppo J si qualificheranno direttamente per le fasi finali lunedì©UEFA.com

Con 55 nazioni in gara, eEURO 2020 si distingue per essere la più grande competizione di efootball per nazionali mai realizzata. Per la fase di qualificazione, le squadre sono state suddivise in dieci gironi, con ogni squadra che ha affrontato due volte le altre formazioni del proprio gruppo (in casa e in trasferta). Ogni incontro consiste di due partite 1 contro 1, con il punteggio complessivo delle due partite che determina il risultato finale. 

Le federazioni nazionali hanno selezionato le squadre che le avrebbero rappresentate a eEURO 2020, principalmente attraverso tornei online. In alcuni casi, tuttavia, i migliori giocatori della nazione sono stati invitati per delle sessioni di allenamenti nelle quali sono stati valutati da esperti di efootball. Per diverse federazioni nazionali, il processo di selezione di eEURO 2020 è stato il loro primo passo nel mondo dell'efootball.

Hanno partecipato oltre 10.000 giocatori mentre i video di eEURO 2020 - sorteggi compresi -  sono stati visti fino a ora da oltre due milioni di utenti.

Il vincitore di eEURO 2020 riceverà i biglietti per la finale di UEFA EURO del 2021, oltre a un premio in denaro. Le partite possono essere viste sul canale YouTube della UEFA dalle 17:15 CET dei giorni di gara.