Spagna ultimo ostacolo per la finale

Gli Azzurri affronteranno venerdì la Spagna nella semifinale del Mondiale Futsal FIFA dopo il sofferto successo nei quarti contro il Portogallo.

Fernandao della Spagna è andato a segno contro la Russia
©Fedja Krvavac

Italia e Spagna si affrontano per un posto nella finale del Mondiale Futsal FIFA in programma domenica. Entrambe le squadre hanno vinto i rispettivi quarti di finale contro avversarie europee.

Il Portogallo sembrava avere ipotecato la qualificazione alle semifinali dopo essere volato sul 3-0 nel primo tempo grazie a Ricardinho. Tuttavia, l'Italia reagisce nella ripresa fino a imporsi ai supplementari. La rimonta azzurra – 3-3 alla fine dei tempi regolamentari - si concretizza grazie al rigore trasformato da Saad Assis e alle reti nel finale di Gabriel Lima e Rodolfo Fortino. La sfida è stata quindi decisa ai supplementari da Humberto Honorio.

La Spagna ha avuto meno problemi per superare la Russia, passata comunque in vantaggio con Cirilo. La Spagna va avanti 3-1 grazie alle reti di Ortiz, Fernandao e Sergio Lozano e, nonostante qualche patema nel finale per la rete di Alemao, gestisce il vantaggio fino alla fine.

Italia e Spagna si affronteranno venerdì in semifinale a Bangkok. L'altra semifinale, in programma lo stesso giorno e nella medesima sede, vedrà in campo Brasile e Colombia, arrivate al confronto grazie ai successi rispettivamente contro Argentina e Ucraina.

Semifinale
Venerdì
ITA - ESP, Indoor Stadium Huamark

BRA - COL Indoor Stadium Huamark

Finale primo & terzo posto 

Domenica, Indoor Stadium Huamark

Precedenti finali (paese organizzatore)
2008: Brasile - Spagna 2-2, d.cr. 4-3 (Brasile)

2004: Spagna - Italia 2-1 (Taipei Cinese)

2000: Spagna - Brasile 4-3 (Guatemala)

1996: Brasile - Spagna 6-4 (Spagna)

1992: Brasile - Stati Uniti 4-1 (Hong Kong)

1989: Brasile - Olanda 2-1 (Olanda)


In alto