Le europee si fanno sentire

Le sei nazionali europee al Mondiale di Futsal FIFA hanno tutte giocato una partita nel torneo in Brasile, e hanno tutte vinto la loro ultima gara.

Le europee si fanno sentire
www.amfr.ru

Spagna in ballo
Solo i detentori della Spagna e l'Italia, seconda nel 2004, hanno giocato nei primi due giorni del torneo. I primi hanno pareggiato 3-3 con l'Iran e gli Azzurri hanno superato la Tailandia per1-0. La Spagna si è però rifatta nel secondo impegno a Rio de Janeiro dove ha vinto per 3-0 grazie ai gol di Javi Rodríguez, Álvaro e Daniel. Nel Gruppo D, poi, la Repubblica Ceca ha iniziato alla grande con il 4-1 contro l'Uruguay. Il gol d'apertura di Roman Mareš all'8' era stato pareggiato da Seba, ma Tomáš Sluka, Zdeněk Sláma restored e David Filinger su rigore hanno fissato il risultato sul 4-1 prima dell'incontro di domenica con la Spagna.

Arnaldo decisivo
Nella stessa città, L'Italia ha superato per 6-1 gli Stati Uniti e si è portata in testa al Gruppo B. Andy Rosenband ha illuso gli statunitensi portandoli in vantaggio, ma ben presto Sandro Zanetti ha pareggiato prima delle reti di Patrick Nora, Nando Grana - due volte a segno su rigore -, Saad Assis e Edgar Bertoni. Il Portogallo, che sabato affronta l'Italia, ha iniziato con una vittoria grazie al gol nel finale di Arnaldo che ha fissato il risultato sul 3-2 contro il Paraguay. Pedro Costa e Arnaldo hanno segnato all'inizio dei due tempi ma José Rotella e René Villalba hanno pareggiato.

Russia forza dieci
A Brasilia, Russia e Ucraina hanno raccolto tre punti. La Russia, che sabato affronta i padroni di casa nel Gruppo A; ha battuto 10-5 Cuba. L'autorete di Yosniel Mesa, i gol di Vladislav Shayakhmetov, Konstantin Maevski, Dmitri Prudnikov and Cirilo hanno portato in vantaggio la Russia 5-0 nei primi nove minuti. Ancora in gol Damir Khamadiev, Sirilo, Shayakhmetov e due volte Pula - tripletta inutile di Mesa. Il Brasile, che ha già battuto il Giappone 12-1, ha superato le Isole Solomon 21-0.

Bene l'Ucraina
L'Ucraina, che domenica se la vede con l'Argentina, ha battuto 6-2 il Guatemala. Valeriy Zamyatin ha segnato l'unico gol del primo tempo e Estuardo de León ha pareggiato. Serhiy Cheporniuk ha riportato in vantaggio l'Ucraina prima di due gol di Yevgen Rogachov. Erick Acevedo ha ridotto le distanze, ma Mykhaylo Romanov e Valeriy Legchanov sono andati ancora a segno. L'Argentina comanda il Gruppo C dopo aver battuto la Cina 5-0 e l'Egitto 4-2.

In alto