UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Le squadre di Futsal EURO U19

Ben 36 squadre (un record) partecipano alla competizione, con 35 in corsa per raggiungere i padroni di casa della Croazia nella fase finale di settembre alla Žatika Arena di Poreč.

La Spagna punta alla terza vittoria consecutiva nel torneo
La Spagna punta alla terza vittoria consecutiva nel torneo UEFA via Sportsfile

Ben 36 squadre (un record) partecipano ai Campionati Europei UEFA Under 19 di futsal dove 35 sono in corsa per raggiungere la Croazia, nazione ospitante, nella fase finale del prossimo settembre alla Žatika Arena di Poreč.

Tra le contendenti ci sono due esordienti, Germania e Malta, mentre Inghilterra, Kosovo e Lituania tornano dopo aver partecipato all'edizione inaugurale del 2019. La Spagna proverà ad allungare il dominio nel torneo dopo le vittorie nelle prime due edizioni (2019 e 2022).

Il turno preliminare si giocherà dal 17 al 22 gennaio, mentre il turno principale, dal quale usciranno le sette rivali della Croazia nella fase finale, si disputerà tra il 21 e il 26 marzo. Il sorteggio delle qualificazioni si terrà il 3 novembre, quando verranno confermate procedura e numero di squadre che inizieranno nel turno preliminare

Le squadre di EURO Futsal U19 2023

Qualificata alla fase finale
Croazia (nazione ospitante)

Entering qualifying
Spagna (detentori) coefficiente 13.667
Portogallo 11.000
Polonia 9.000
Ucraina 8.167
Francia 5.167
Italia 5.000
Belgio 4.667
Romania 4.467
Paesi Bassi 4.333
Bosnia-Erzegovina 4.333
Turchia 4.333
Slovenia 4.333
Slovacchia 4.333
Lettonia 4.000
Finlandia 4.000
Cechia 4.000
Serbia 3.667
Grecia 3.083
Bielorussia 3.000
Ungheria 2.667
Moldavia 2.667
Andorra 2.500
Kazakistan 2.000
Georgia 2.000
Azerbaijan 2.000
Montenegro 1.967
Inghilterra 1.667
Macedonia del Nord 1.500
San Marino 0.333
Kosovo 0.333
Lituania 0.333
Estonia 0.000
Gibilterra 0.000
Germania 0.000
Malta 0.000

  • La Spagna ha vinto le prime due edizioni: nel 2019 a Riga e nel 2022 a Jaén da padrona di casa.
  • La Croazia è arrivata seconda nel 2019 mentre il Portogallo è arrivato in finale nel 2022 dopo essere uscito in semifinale nel 2019.
  • La Polonia è arrivata in semifinale in entrambe le edizioni mentre l'Ucraina ci è riuscita solo nel 2022 (dopo essere uscita alla fase a gironi nel 2019, turno dove è uscita la Croazia l'ultima volta).
  • Tra le altre squadre che puntano al ritorno nella fase finale ci sono la Francia (2022), Italia (2022), Lettonia (2019 nazione ospitante), Paesi Bassi (2019) e Romania (2022).
  • Germania e Malta sono all'esordio mentre Inghilterra, Kosovo e Lituania tornano a giocare il torneo dopo aver partecipato alle qualificazioni nell'edizione inaugurale del 2019
  • La Russia è attualmente sospesa.

Calendario della competizione

Sorteggio qualificazioni: 3 novembre 2022
Turno preliminare: 17–22 gennaio 2023
Turno principale: 21–26 marzo 2023
Fase finale: 3–10 settembre 2023 (provvisorio)