Arena Belgrade - Belgrado 07/02/2016 - 21:00CET (21:00 ora localelocali)

Fase finale - Fase a gironi - Gruppo D

Repubblica Ceca - Italia
0-7
 

Repubblica Ceca - Italia 0-7 - 07/02/2016 - Pagina della partita - EURO Futsal 2016

Il sito ufficiale del calcio europeo

Fortino, ma un passo alla volta

Pubblicato: lunedì, 8 febbraio 2016, 0.18CET
La roboante vittoria contro la Repubblica ceca non fa perdere la testa al pivot azzurro. Adesso Kazakistan nel mirino: "La forza di questo gruppo è proprio quella di saper pensare a una partita alla volta", ha detto a UEFA.com.
Fortino, ma un passo alla volta
Fortino (Italia) ©Sportsfile

Statistiche partite

Repubblica Ceca
Italia

0

Gol segnati

7

34

Tiri totali

27

9

Tiri nello specchio

11

12

fuori

10

13

Bloccati

6

0

sui legni

1

7

Calci d'angolo

10

2

Cartellini gialli

2

0

Cartellini rossi

0

9

Falli commessi

8

8

Falli subiti

9

Formazioni

Repubblica Ceca

Repubblica Ceca

Italia

Italia

12Gerčák (PO)1Mammarella (PO)
6Koudelka
21:26
2Ercolessi
7Rešetár (C)3Gabriel Lima (C)
10:29
8Slováček9Fortino
0:26
21:09
9Holý10Alex Merlim
20:40
16Vahala (PO)12Miarelli (PO)
2Cupák4Romano
3Novotný5Leggiero
26:13
4Záruba
36:29
6Honorio
23:48
5Hrubý7De Luca
10Seidler
29:34
8Patias
32:59
11Rodek11Canal
13Kovács13Giasson
7:25
14Janovský15Murilo

Allenatori

Tomáš Neumann (CZE)
Roberto Menichelli (ITA)

Primo arbitro

Timo Onatsu (FIN)

Cartella stampa

Classifiche

Ultimo aggiornamento: 14/07/2016 15:54 CET
  
Pubblicato: lunedì, 8 febbraio 2016, 0.18CET

Fortino, ma un passo alla volta

La roboante vittoria contro la Repubblica ceca non fa perdere la testa al pivot azzurro. Adesso Kazakistan nel mirino: "La forza di questo gruppo è proprio quella di saper pensare a una partita alla volta", ha detto a UEFA.com.

Missione compiuta e con grande autorità. Un messaggio a tutte le rivali, i campioni in carica ci sono. Sette gol alla Repubblica ceca e girone dominato. Ma per Fortino, autore di una doppietta, la forza del gruppo azzurro è quella di "saper pensare a una partita alla volta".

Quindi adesso testa alla sfida di martedì contro il Kazakistan nei quarti di finale. "Abbiamo fatto una bella partita - ha detto il pivot dell'Italia a UEFA.com -. Contro una squadra che ha cercato sempre di metterci in difficoltà. Abbiamo iniziato bene bene, trovando subito il primo gol e sbloccando la partita. Sono contento soprattutto perchè siamo riusciti a tenere il ritmo alto fino alla fine della parita".

Proprio Fortino ha messo in discesa la sfida segnando dopo appena 26 secondi. Poi è arrivata la rete di capitan Gabriel Lima, che ha preso per mano la squadra come ai tempi del trionfo di Anversa. Nella ripresa la goleada.  

Contro il Kazakistan, però, non sarà così facile secondo Fortino. "Sappiamo che sarà dura - spiega -. Non pensiamo di certo alla finale prima di giocare questa sfida. Credo che la forza del nostro gruppo sia proprio questa: il riuscire a pensare sempre una partita alla volta".

Fortino sa bene cosa aspettarsi dal Kazakistan: "Sarà una partita difficile. Hanno dei giocatori bravi, la loro forza è nell'uso del portiere di movimento. Però secondo me sapremo difenderci e gestire questa loro tattica. Finora abbiamo pensato solo a queste due prime partite, da adesso in poi pensiamo a ragionare sul loro portiere e speriamo di fare un'altra buona partita".

Con l'aiuto dei gol di Fortino. "Personalmente mi sento bene, non avevo segnato alla prima ma come dico sempre per me ciò che conta è la vittoria della squadra, i tre punti. Sono un pivot quindi il gol è sempre importante, ma per me è sempre più importante che vinca la squadra".

Ultimo aggiornamento: 08/02/16 19.43CET

Informazioni collegate

Profili giocatori

https://it.uefa.com/futsaleuro/season=2016/matches/round=2000603/match=2018428/postmatch/quotes/index.html#fortino+passo+alla+volta