Ambasciatori: Milenko Ačimović e Mile Simeunović

Gli ex nazionali sloveni Milenko Ačimović (calcio) e Mile Simeunović (futsal) sono gli ambasciatori di UEFA Futsal EURO 2018 a Ljubljana.

Mile Ačimovič, Dejan Stanković & Mile Simeunović
©Aleš Hostnik
  • Milenko Ačimović

Data di nascita: 15 febbraio 1977
Nazionale: Slovenia
Carriera da giocatore: Železničar Ljubljana, Olimpija Ljubljana, Crvena zvezda, Tottenham Hotspur, LOSC Lille, al-Ittihad, Austria Wien

• Nato a Ljubljana (ai tempi in Jugoslavia), Ačimović è cresciuto calcisticamente nello Železničar, con cui ha esordito a 18 anni.

• Il centrocampista si è poi trasferito all'Olimpija e al Crvena zvezda (con cui ha vinto due campionati), Tottenham e LOSC, qualificandosi per la UEFA Champions League 2005/06 e segnando il gol decisivo in una memorabile vittoria contro il Manchester United.

• Dopo un periodo in Arabia Saudita e in Austria, Ačimović si è ritirato nel 2010 per un infortunio al ginocchio.

• Ačimović ha collezionato 74 presenze e 13 gol nella Slovenia, partecipando a UEFA EURO 2000 (da ricordare il suo gol da quasi metà campo nello spareggio contro l'Ucraina) e alla Coppa del Mondo FIFA 2002 (gol contro il Paraguay).

• Dopo il ritiro è diventato direttore sportivo dell'Olimpija.

• Alla presentazione ufficiale di UEFA Futsal EURO 2018 ha dichiarato: "Essere ambasciatore di un evento così importante è un grande onore. Ringrazio la federazione per avermi scelto".

  • Mile Simeunović

Data di nascita: 7 febbraio 1976
National team: Slovenia
Carriera da giocatore: Domžale (calcio), Vuko Ljubljana, Firenze, Bologna, Norilsky Nikel, GIP Beton, Gospić/Nacional Zagreb, Litija, Dobovec, Proena Maribor
Carriera da allenatore:
Zavas

• Simeunović ha iniziato la carriera nel calcio con il Domžale per poi passare al futsal, diventando forse il più grande giocatore della Slovenia.

• In vent'anni di carriera, Simeunović ha giocato in Italia, Russia e Croazia, oltre che nella natia Slovenia. In sei stagioni al Norilsky ha vinto campionato e coppa nazionale, vincendo il campionato anche in Croazia con il Gospić (poi Nacional Zagreb) e in Slovenia con il Litija, il Doboveca e il Proena.

• Si è ritirato nel 2016 a 40 anni ed è diventato allenatore dello Zavas.

• Ha collezionato 60 presenze e 23 gol nella nazionale slovena, partecipando a UEFA Futsal EURO 2003.

In alto