Lotto Arena - Antwerp 30/01/2014 - 18:30CET (18:30 ora localelocali)

Fase finale - Fase a gironi - Gruppo A

Romania - Ucraina
0-1
 

Romania - Ucraina 0-1 - 30/01/2014 - Pagina della partita - EURO Futsal 2014

Il sito ufficiale del calcio europeo

Romania sconfitta e qualificata

Pubblicato: giovedì, 30 gennaio 2014, 20.00CET
Romania - Ucraina 0-1
La Romania è la prima squadra a qualificarsi per i quarti di finale nonostante la sconfitta di misura contro l'Ucraina.
di Paolo Menicucci
da Lotto Arena
Romania sconfitta e qualificata
Dmytro Sorokin (Ukraine) ©Getty Images

Statistiche partite

Romania
Ucraina

0

Gol segnati

1

19

Tiri totali

19

5

Tiri nello specchio

9

7

fuori

8

7

Bloccati

2

2

sui legni

0

5

Calci d'angolo

4

2

Cartellini gialli

3

0

Cartellini rossi

0

5

Falli commessi

7

7

Falli subiti

5

Formazioni

Romania

Romania

Ucraina

Ucraina

1Iancu (PO)1Ivanyak (PO)
2F. Matei
4:36
4D. Bondar
7Lupu (C)7Pavlenko (C)
8Șotărcă8Rogachov
29:39
10Stoica11Ovsyannikov
12Grigoraş (PO)16Lytvynenko (PO)
3Ignat12Tsypun (PO)
4M. Matei2Shoturma
5Movileanu3Kiselyov
6Răducu5Bilotserkivets
9Al-Ioani6Valenko
36:22
11Gherman9D. Sorokin
17:01
14Manya10D. Klochko
15Szöcs
36:22
13O. Sorokin
19:35

Allenatori

Nelu Stancea (ROU)
Yevhen Ryvkin (UKR)

Primo arbitro

Ondřej Černý (CZE)

Cartella stampa

Classifiche

Gruppo A

GP.ti
Ucraina Ucraina13
Romania Romania23
Belgio Belgio10
Ultimo aggiornamento: 31/01/2014 08:27 CET

Legenda:

G: Giocate   
P.ti: Punti   
  
Pubblicato: giovedì, 30 gennaio 2014, 20.00CET

Romania sconfitta e qualificata

Romania - Ucraina 0-1
La Romania è la prima squadra a qualificarsi per i quarti di finale nonostante la sconfitta di misura contro l'Ucraina.

L'Ucraina è a un passo dai quarti di finale di UEFA Futsal EURO 2014 mentre la Romania è già qualificata nonostante la sconfitta per 1-0.

Dopo la netta vittoria contro i padroni di casa del Belgio nella gara di apertura del girone, la Romania cerca di chiudere i conti contro l'Ucraina che è invece al debutto a UEFA Futsal EURO 2014. La qualificazione arriva nonostante il gol subito da Dmytro Sorokin al 18' per la Romania, mentre l'Ucraina dovrà solo evitare una netta sconfitta contro il Belgio all'ultima uscita.

La nazionale rumena si conferma solida con un Florin Matei leader in campo che non sbaglia quasi mai un pallone. L'Ucraina bada a chiudere gli spazi lasciando il possesso agli avversari e cercando di ripartire in contropiede.

Proprio da una rapida ripartenza di Dmytro Sorokin arriva la prima occasione per la squadra di Dmytro Sorokin, ma l'ottimo Vlad Iancu neutralizza. Il portiere rumeno si ripete su un'altra conclusione ravvicinata del numero 9 ucraino, che però al terzo tentativo trova la rete capitalizzando il bell'assist del fratello Oleksandr Sorokin da destra.

In apertura di ripresa Iancu deve intervenire due volte nel giro di pochi minuti per neutralizzare le pericolose conclusioni di Denys Ovsyannikov. Lo stesso numero 8 chiude troppo il diagonale a tu per tu con Iancu dopo una rapida ripartenza. La Romania va vicina al pari con Cosmin Gherman che centra la traversa sull’illuminante servizio di tacco di Robert Lupu.

La traversa dice no anche allo stesso Lupu a quattro minuti dalla fine quando l’attaccante era riuscito a beffare con un tocco morbido Yevgen Ivanyak in uscita. La porta ucraina rimane inviolata anche quando la Romania tenta il tutto per tutto con il portiere di movimento. Le due squadre sono così appaiate a tre punti con l’Ucraina che sfiderà il Belgio all’ultima giornata.

Ultimo aggiornamento: 30/01/14 20.58CET

Informazioni collegate

Profili giocatori
Profili squadre
Partita collegata

https://it.uefa.com/futsaleuro/season=2014/matches/round=2000398/match=2013044/postmatch/report/index.html#romania+sconfitta+qualificata